Fiume in rosa, la regata è donna

Domenica 14 Aprile 2019 di Lucilla Quaglia

Una macchia rosa di entusiasmo scende lungo il Tevere, al Circolo Canottieri Aniene, per disputare la regata d’eccezione e non competitiva “Fiume in rosa. 1000 colpi per la salute della donna”, ideata dalla Fondazione Atena onlus, presieduta dal professor Antonio Rebuzzi. L’appuntamento, realizzato in collaborazione con “IlRosacheosa onlus” per parlare di prevenzione, registra per il quarto anno consecutivo, come madrina, l’attrice Rocío Muñoz Morales: in sneakers e t-shirt rosa consegnata alle partecipanti, la diva si prepara a remare. «Sono sempre più convinta - dice la Morales - dell’importanza della prevenzione anche in donne giovani come me».
 

 

Grazie al coordinamento di Giulia Benigni e Andrea Pignoli, vogano oltre 200 tra donne operate al seno e atlete sostenitrici della causa provenienti da numerosi circoli italiani. Fanno il tifo, bordo fiume, la coreografa Carolyn Smith, il premio Oscar Francesca Lo Schiavo e Fabiana Balestra con l’amica conduttrice Vira Carbone. Ecco il professor Giulio Maira, fondatore di Atena, con la moglie Carla Vittoria, al timone di Atena Donna. Ci sono Mariolina Sattanino, Annalisa Manduca, Gabriella Farinon, Valter e Paola Mainetti, Mara Carfagna e Marisela Federici. Al cocktail partecipa il presidente del Coni, Giovanni Malagò. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Portami al concerto trap». E la mamma prova a saltare

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma