Milan, rinviato l'appuntamento con la Champions: a San Siro finisce 0-0 con il Cagliari

Milan, rinviato l'appuntamento con la Champions: a San Siro finisce 0-0 con il Cagliari
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura

Champions rinviata, ma adesso la paura è grande. Il Milan spreca la grande occasione di qualificarsi alla massima competizione continentale, dopo sette anni (ultima partita quella dell’11 marzo 2014 al Calderon di Madrid, perso 4-1 contro l’Atletico Madrid). A San Siro contro il Cagliari finisce 0-0, ma la gara dei rossoneri non è stata buona. Troppo contratti, in difficoltà nel trovare il varco giusto e sbloccare il risultato. Adesso per la Champions si fa un po’ più difficile. Perché la trasferta di Bergamo contro l’Atalanta non sarà facile. È la gara più complicata. Stefano Pioli ne avrebbe fatto a meno.

Avrebbe sfidato la Dea a traguardo raggiunto, ma non sarà così. Davanti a Cragno non si presenta nessuno, tanto che il Diavolo prova a rendersi pericoloso con delle conclusioni dalla distanza. L’unica pericolosa è quella di Saelemaekers deviata in angolo dal portiere dei sardi. Nella ripresa è Gigio a salvare il Milan. Prima su un colpo di testa di Pavoletti, su cross di Joao Pedro, poi su un’incornata di Godin. Il Milan non può fallire la Champions. Sarebbe un problema anche per i rinnovi di Gigio e Calhanoglu, ma ora è meglio non pensarci.

Fantacalcio, consigli e probabili formazioni della 37a giornata: certezze della Juve e una scheggia impazzita nel Sassuolo

Domenica 16 Maggio 2021, 20:32 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 19:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA