Tifosi offendono e minacciano prima la terna arbitrale e a fine gara gli avversari: club multato

Tifosi offendono e minacciano prima la terna arbitrale e a fine gara gli avversari: club multato
di Andrea Giannini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Dicembre 2021, 16:22

RIETI - Diramate le decisioni del giudice sportivo in merito alle gare di Eccellenza e Promozione svoltesi lo scorso weekend. Tra le reatine della Promozione sanzionata in modo rilevante la Bf Sport dopo la nona giornata.

Multa alla Bf Sport per il match contro il Fidene e vinto per 1-0 grazie a un gol di Salvi su rigore: ammenda pari a 200 eruo «perché propri sostenitori, nel corso della gara ed in più occasioni rivolgevano offese e minacce alla terna arbitrale. A fine gara, i medesimi, tenevano comportamento minaccioso nei confronti dei calciatori avversari».

Un turno di stop per Jacopo Gasperini del Poggio Mirteto espulso durante il match del Vattetonda contro il Fiano Romano.

Ammonizione con diffida anche per i calciatori della Bf Sport Luca Salvi e Giacomo Grifoni e dell’Amatrice Francesco D’Amelia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA