Lazio, stavolta il fiocco è rosa: è nata Irina, Milinkovic diventa papà

Il Sergente, già partito con la Serbia per il Mondiale in Qatar, è stato costretto a seguire il parto da lontano

Lazio, stavolta il fiocco è rosa: è nata Irina, Milinkovic diventa papà
di Valerio Marcangeli
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Novembre 2022, 17:01

Neanche il tempo di festeggiare per la nascita di Thiago, primogenito di Zaccagni, che in casa Lazio c'è un ulteriore nuovo arrivo. Stavolta il fiocco è rosa. Si tratta di Irina, figlia di Milinkovic e della compagna Natalija. Il Sergente è stato costretto a seguire il parto da lontano poiché già partito con la Serbia per il Mondiale in Qatar, ma è stato il primo a dare l'annuncio con una Instagram story e il seguente messaggio: «Irina in the house».

Gli auguri della Lazio e della Serbia

Niente foto per il momento della primogenita del Sergente, alla quale anche la Lazio ha dato il proprio benvenuto con un comunicato ufficiale: «Il presidente Claudio Lotito a nome di tutta la S.S. Lazio, la squadra e lo staff tecnico, le redazioni di Lazio Style e tutti i tifosi, si uniscono alla gioia della famiglia Milinkovic-Savic e porgono il più sentito e sincero augurio di felicità a papà Sergej e a mamma Natalija».

Non è finita qui però per Milinkovic, protagonista anche di un rito tradizionale serbo con i compagni di Nazionale: «Oggi Sergej è diventato papà di Irina e, come vuole la tradizione, i compagni di squadra si sono assicurati che l'orgoglioso padre fosse a torso nudo nello stesso momento. Congratulazioni!». La stessa Serie A ha commentato il post social della Lazio con un fiocco rosa per omaggiare il re degli assist stagionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA