Perugia, badanti chiudono anziano in auto per 40 minuti e vanno in pizzeria: denunciati

Sabato 19 Settembre 2020
1

PERUGIA- Agenti della squadra volante sono intervenuti l'altra  su segnalazione di un carabiniere libero dal servizio, nella zona di Pian di Massiano, a causa della presenza di un anziano  chiuso all’interno di una autovettura in evidente stato di difficoltà. All’arrivo della volante sul posto gli agenti trovavano personale del 118 il quale riusciva ad aprire lo sportello dell’autovettura attraverso una fessura aperta del finestrino e mettere in atto le prime cure all’anziano. L’uomo era stato chiuso in auto da circa 40 minuti e, da lì a poco, comparivano sul posto anche le persone che dovevano assisterlo; moglie e marito peruviani. Che ammettevano  responsabilità del gesto riferendo che lo avevano lasciato chiuso a chiave in auto per poter andare a mangiare una pizza. I due, di 41 e 44 anni venivano identificati e denunciati per abbandono di persone incapaci. L'anziano veniva affidato alla figlia avvertita dagli agenti e accorsa immediatamente sul posto.

Busto Arsizio, baby gang bullizza anziano disabile: sette minorenni bloccati dalla polizia

Ultimo aggiornamento: 13:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA