Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Acqua alta Venezia, i picchi in autunno e primavera

LEGGI TUTTO LEGGI MENO
L'acqua alta a Venezia indica il fenomeno dei picchi di marea decisamente pronunciati che si verificano con particolare intensità nella laguna di Venezia tali da provocare allagamenti nelle aree urbane della città e Chioggia e, molto più raramente, di Grado e Trieste. Il fenomeno è frequente soprattutto nel periodo autunnale-primaverile con particolari condizioni meteorologiche quando si combina con i venti di scirocco, che spirando dal canale d'Otranto lungo tutta la lunghezza del bacino marino, impediscono il regolare deflusso delle acque, o di bora, che ostacolano invece localmente il deflusso delle lagune e dei fiumi del litorale veneto.

 
1 Minuto di Lettura

Risultati per "ACQUA ALTA VENEZIA"