Maltempo, Italia flagellata da Nord a Sud

EMBED
Non c'è solo l'acqua alta a Venezia a causare disagi e danni ingenti. Quasi tutta l'Italia è flagellata dal maltempo. Nella città lagunare una nuova marea con picco attorno ai 110 cm, lieve miglioramento delle previsioni in Veneto ma è ancora allerta arancione. In Alto Adige strade chiuse a causa della neve, con pericolo valanghe. Blackout per oltre 60mila utenze. Ferrovia del Brennero interrotta per uno smottamento sui binari. Neve anche in Piemonte e Valle d'Aosta. Disagi per temporali e frane in Liguria. Un'ondata di fango ha devastato le Terme di Saturnia, nel Grossetano. Nubifragio sul litorale romano. Chiuso fino al 22 novembre il cimitero di Pozzuoli, in provincia di Napoli.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti