MALTEMPO

Venezia allagata, scuole chiuse oggi per l'allerta rossa: si teme marea a 145 cm. Stop alle lezioni in molti comuni

Giovedì 14 Novembre 2019
Venezia allagata, scuole chiuse oggi per l'allerta rossa: si teme marea a 145 cm

Il quadro meteorologico generale sull'Italia continua ad essere fortemente influenzato da una continua scorribanda di perturbazioni e vortici ciclonici, uno dei quali porterà un nuovo forte peggioramento già nella giornata di venerdì. Ma anche il weekend sembra destinato ad essere compromesso dal maltempoLa Protezione civile ha diramato un'allerta meteo di color arancione per criticità idraulica in Friuli Venezia Giulia, dalle 6 di oggi alle 12 di sabato. Le zone più colpite dal maltempo saranno la costa - dove potranno verificarsi mareggiate e acqua alta - e parte della pianura. Allerta gialla invece su tutto il territorio per criticità idrogeologica. Sulla regione oggi affluiranno correnti da sud-est molto umide; nel pomeriggio-sera passerà il fronte con rotazione dei venti da sud-est a sud-ovest.

Leggi anche Venezia, edicola spazzata via dal mare. Il titolare: «Temevo di morire». Raccolti online 16mila euro

Leggi anche Le previsioni nel dettaglio

Veneto: attivata allerta rossa per oggi. Il centro maree del Comune di Venezia rivede al rialzo la stima della nuova punta di acqua alta per oggi, portandola da 145 a 150 centimetri sopra il medio mare. Si tratta di una marea da codice rosso, che si somma ai picchi eccezionali già registrati in questi ultimi giorni. Il fenomeno dovrebbe giungere all'apice intorno alle ore 11.20. Per questa notte, all'una, la massima dovrebbe fermarsi tra 100 e 105 cm.

Liguria, l'allerta sale ad arancione. Precipitazioni in intensificazione dal pomeriggio e l'Arpal, Agenzia regionale ligure per l'ambiente, ha modificato e prolungato l' allerta meteo per piogge, temporali e neve sul territorio regionale. La perturbazione annunciata porterà dal pomeriggio piogge diffuse intense soprattutto sul centro Ponente, temporali anche forti, neve nelle zone interne sempre del centro Ponente, con venti di burrasca e mareggiate. Sul settore centrale della Liguria, da Noli nel. Savonese a Portofino comprese Val Bormida e Valle Stura, l' allerta sarà Arancione dalle 18 di oggi alle 8 di oggi. Sempre su Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida, in vigore anche l' allerta gialla per neve dalle 18 di oggi alle 6 di oggi mattina.
 


Nevicate in Alto Adige. Il gruppo di valutazione del Centro funzionale provinciale di Bolzano, riunitosi questa mattina presso la sede dell'Agenzia per la protezione civile, ha deciso di portare da subito, e sino alle ore 12 di sabato 16 novembre, lo stato di protezione civile al livello bravo (arancione), ovvero quello di pre-allarme. Si tratta del terzo livello su una scala di quattro. Come fa sapere la Provincia autonoma di Bolzano a partire dalle 3 della notte di oggi, secondo le previsioni del Servizio meteo della Provincia, sono attese consistenti precipitazioni, con il limite delle nevicate che si attesterà attorno ai 500 metri di altitudine. Nelle vallate cadranno sino a 70 millimetri di pioggia per metro quadrato, mentre la neve fresca raggiungerà i 70 centimetri. 
 
 

Gorizia, scuole chiuse. Visto il perdurare di condizioni critiche e dell' allerta meteo, il sindaco di Grado, Dario Raugna, ha disposto, per oggi, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, di tutto il territorio di Grado e Fossalon, compreso il nido comunale e parrocchiale. Inoltre, dall'amministrazione comunale si informa che, a causa dell'allagamento dovuto alle calamità naturali delle ultime ore, la farmacia «Ledri», di via Marina, a Grado, resterà chiusa fino al ripristino delle normali condizioni di accessibilità del locale, allagato dalla marea della scorsa notte. Il servizio di assistenza farmaceutica è comunque assicurato, sia nelle ore diurne, sia notturne, dalla farmacia Comunale di Grado, che eccezionalmente prolungherà il proprio turno di guardia.

Grosseto, prolungata allerta arancione. Scuole chiuse oggi (venerdì 15) a Grosseto. Il sindaco di Grosseto ha ordinato la chiusura delle scuole site sul territorio del Comune di Grosseto a causa dell'allerta meteo criticità arancione emessa dalla Regione Toscana dalla mezzanotte di oggi (giovedì) è valevole fino alle ore 18 di oggi (venerdì 15), venerdì 15 novembre 2019. Pertanto le scuole pubbliche e private, di ogni ordine e grado, rimarranno chiuse nella giornata di oggi (venerdì 15).

Stop alle lezioni mel Bellunese. Sono 29 i comuni del bellunese nei quali oggi (venerdì 15) rimarranno chiuse le scuole in previsione di un forte maltempo con possibili criticità idrogeologiche e valanghive. Lo comunica la Protezione Civile Regionale del veneto. Si tratta dei comuni di Belluno, Feltre, Limana, Cesio Maggiore, San Gregorio nelle Alpi, Ponte nelle Alpi,Alpago, Chies d'Alpago, Tambre, Borgo Val Belluna, Lamon, Pedevena, Alano-Quero, Alleghe, Falcade, Livinallongo, Rocca Pietore, Selva di Cadore, Arsiè, Sovramonte, San Tommaso Agordino, Fonzaso, Sospirolo, Sedico, Santa Giustina Bellunese e Val Di Zoldo.
 

Ultimo aggiornamento: 15 Novembre, 07:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma