Liga, il Real parte con il piede giusto: 3-1 al Celta Vigo

Sabato 17 Agosto 2019
Il 'vecchiò Real Madrid, quello di Kroos, Benzema e Bale, torna a casa con tre punti dalla trasferta a Vigo contro il Celta, esordio in Liga che era un pò temuto in casa merengue dopo un precampionato poco brillante e vista anche la brutta figura rimediata ieri dal Barcellona a Bilbao. Ai veterani si è così affidato Zinedine Zidane e il 3-1 finale gli dà ragione, considerata l'assenza forzata della nuova stella Eden Hazard, mentre la scelta di schierare il gallese dato come sicuro partente si è rivelata azzeccata. Proprio un assist di Bale favorisce la rete del vantaggio merengue, realizzata da Benzema al 12' praticamente a porta vuota. Il Real senza strafare, cerca di gestire la gara ma prima dell'intervallo un grave errore difensivo di Odriozola permette al Celta di andare a rete, ma il gol viene annullato per intervento della Var. Evitato il pareggio, a inizio ripresa i bianchi si trovano anche in dieci per l'espulsione di Modric, intervenuto duro su Denis e 'beccatò dalla Var. Pochi minuti dopo è il tedesco Kroos a evitare guai peggiori, centrando la porta con un gran tiro dalla distanza. La terza rete è firmata da Vazquez, imbeccato da Benzema, a 10' dalla fine mentre per i padroni di casa il gol della bandiera arriva solo nel recupero, con Losada al 91'. È festa per tutti in casa Real. Il più felice probabilmente è Bale, che ha dimostrato di poter essere ancora utile alla causa. James Rodriguez, oggetto del desiderio di mercato del Napoli, è invece rimasto in panchina fino al 90'.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma