Il Manchester United pareggia: City in fuga. Andre Silva ancora a segno in Germania. Zidane cambia il volto del Real Madrid

Domenica 14 Febbraio 2021 di Giuseppe Mustica
Il Manchester United pareggia: City in fuga. Andre Silva ancora a segno in Germania. Zidane cambia il volto del Real Madrid

Lo stop del Manchester United in casa del West Bromwich consegna, praticamente, la Premier League al Manchester City. Perché Guardiola, con una partita in meno, ha sette punti di vantaggio sui Red Devils, bloccati questo pomeriggio sull’1-1. Un risultato ottenuto in rimonta dalla squadra di Solskjaer, che al 2’ è già sotto per via delle rete di Diagne. Al 44’ però è il solito Bruno Fernandes a rimettere le cose in parità. Nella ripresa la squadra del tecnico norvegese ci prova (7 tiri totali nello specchio della porta), ma non riesce a passare. E i Citizens possono fare festa. Nell’altra gara del pomeriggio importante vittoria dei Wolves sul campo del Southampton. 1-2 il finale. Passano i padroni di casa con Ings, ma nella ripresa Neves e Neto la ribaltano. Ritrova la vittoria anche l'Arsenal di Arteta, che surclassa 4-2 il Leeds. Tripletta di Aubameyang e rete di Bellerin per la squadra del tecnico spagnolo. I Whites del Loco rendono meno amaro il risultato grazie a Struijk e Costa. 

BUNDESLIGA

Non si ferma la corsa del Francoforte, che battendo 2-0 il Colonia si piazza in piena zona Champions League. È la quarta vittoria consecutiva in campionato per la squadra di Hutter, che ancora una volta si affida all’ex Milan Andre Silva: è il portoghese, al minuto 57’, a spaccare la partita. La chiude poi nel finale la rete di N’Dicka. 

LIGA

Il ritorno in panchina di Zidane fa la differenza. Il Real Madrid batte 2-0 il Valencia piazzando la terza vittoria consecutiva in campionato dopo un mese di gennaio veramente disastroso. Rimangono troppi i punti di distacco dall’Atletico (adesso sono 5, ma i Colchoneros hanno due partite in meno) per sperare di poter rientrare in corsa. Ma almeno i Blancos dimostrano di non voler mollare. La gara di oggi è stata decisa nel primo tempo grazie alle reti di Benzema e Kroos. Nel secondo tempo annullato dopo consulto Var il terzo gol a Mendy. Nulla da fare per il Valencia, mai in partita. Inutile anche l’entrata in campo di Cutrone nel finale. Vince anche la Real Sociedad (0-1) sul campo del Getafe. Decide Isak alla mezzora di gioco. 

Ultimo aggiornamento: 20:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA