FANTACALCIO

Fantacalcio, probabili formazioni della 35a giornata: out Ilicic, confermato Saelemaekers. Occhio a Mertens

Martedì 21 Luglio 2020 di Francesco Guerrieri
Dries Mertens è in ballottaggio con Lozano nel Napoli che mercoledì alle 19.30 affronterà il Parma
Meno quattro giornate alla fine del campionato. E anche il Fantacalcio si avvia alla conclusione. C’è chi ha dominato la stagione e aspetta solo la matematica per festeggiare, in altre leghe è ancora tutto aperto e ogni bonus (o malus) può diventare decisivo. Vediamo allora, partita per partita, le probabili formazioni del prossimo turno. E occhio al turnover…

ATALANTA-BOLOGNA (Martedì ore 19.30)
Squalificato Hateboer, al suo posto c’è Castagne con Gosens dall’altra parte. Sutalo insidia Toloi, davanti ballottaggio Zapata-Muriel. Ancora out Ilicic. Nei rossoblù Krejci più di Mbaye per sostituire lo squalificato Dijks, chance per Svanberg e Skov Olsen.
Atalanta (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; Zapata.
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Krejci; Medel, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio.

SASSUOLO-MILAN (Martedì ore 21.45)
Senza Ferrari squalificato, la coppia di centrali sarà Chiriches-Marlon. Testa a testa Rogerio-Kyriakopoulos, Djuricic più di Traoré sulla trequarti. L’unico ballottaggio per Pioli è tra Calabria e Conti a destra, con il primo favorito; confermato Saelemaekers nel tridente dietro a Ibra.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Marlon, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.
Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

PARMA-NAPOLI (Mercoledì ore 19.30)
D’Aversa può lanciare Inglese titolare, si gioca il posto con Caprari. Tornano Darmian e Bruno Alves, più Grassi di Hernani. Solito ballottaggio Meret-Ospina per Gattuso; squalificato Milik, davanti può giocare Lozano in vantaggio su Mertens. Allan in vantaggio su Fabiàn Ruiz.
Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Pezzella; Grassi, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Inglese, Gervinho.
Napoli (4-3-3) Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Demme, Zielinski; Politano, Lozano, Insigne.

LECCE-BRESCIA (Mercoledì ore 21.45)
Squalificato Petriccione, Liverani può inserire Saponara mezz’ala con Mancosu e Falco dietro a Lapadula. Idee chiare per Lopez, che conferma Zmrhal sulla trequarti con Torregrossa e Donnarumma coppia d’attacco; Bjarnason al posto dello squalificato Spalek.
Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Majer, Tachtsidis, Barak; Falco, Mancosu; Lapadula.
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Chancellor, Semprini; Bjarnason, Tonali, Dessena; Zmrhal; Torregrossa, Donnarumma.

INTER-FIORENTINA (Mercoledì ore 21.45)
Tanti dubbi per Conte: Sanchez più di Lautaro, Godin è favorito su Bastoni e Moses può far rifiatare Candreva. Eriksen ancora verso la panchina. Tra i pali viola Terracciano è favorito su Dragowski. Cutrone più di Kouame, Lirola in vantaggio su Dalbert.
Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Godin; Moses, Barella, Brozovic, Biraghi; Borja Valero; Sanchez, Lukaku.
Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Lirola; Ribery, Cutrone.

SAMPDORIA-GENOA (Mercoledì ore 21.45)
Tutti a disposizione di Ranieri per il derby della Lanterna: Bonazzoli è on fire e si gioca il posto con Gabbiadini, Linetty ed Ekdal sono favoriti su Ramirez e Depaoli. Gialloblù verso la coppia d’attacco Pandev-Pinamonti con la conferma di Iago Falque sulla trequarti. Fuori Sanabria. Behrami più di Jagiello a metà campo.
Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Thorsby, Ekdal, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella.
Genoa (3-4-1-2): Perin; Romero, Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Criscito; Iago; Pandev, Pinamonti.

TORINO-VERONA (Mercoledì ore 21.45)
Out Izzo, Lyanco più di Djidji vicino a Nkoulou e Bremer. Ballottaggio Ansaldi-Aina, Verdi favorito su Berenguer per la trequarti. Squalificato Amrabat nel Verona: Pessina arretra con l’inserimento di uno tra Borini e Verre a fare coppia con Zaccagni dietro alla punta che dovrebbe essere Salcedo, in vantaggio su Di Carmine.
Torino (3-4-1-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti.
Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Empereur; Faraoni, Veloso, Pessina, Lazovic; Borini, Zaccagni; Salcedo.

SPAL-ROMA (Mercoledì ore 21.45)
La trattiamo a parte

UDINESE-JUVENTUS (Giovedì ore 19.30)
La trattiamo a parte

LAZIO-CAGLIARI (Giovedì ore 21.45)
La trattiamo a parte
© RIPRODUZIONE RISERVATA