CORONAVIRUS

Coronavirus, i primi sintomi di Rugani solo da martedì

Giovedì 12 Marzo 2020

Non corrisponde al vero che Daniele Rugani, il giocatore della Juventus positivo al coronavirus, sia stato sottoposto al tampone prima della partita con l'Inter. Lo si apprende da fonti vicine al club bianconero. Il difensore, secondo quanto si apprende, ha accusato qualche linea di febbre solo martedì e, alla luce dell'emergenza sanitaria, è stato sottoposto ai controlli del caso dallo staff medico del club. Attualmente il giocatore è sfebbrato e asintomatico.

Ultimo aggiornamento: 11:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA