Rieti, prima udienza con rinvio per i 7 morti
nel crollo della palazzina ex Ina-Casa
Fuori dal tribunale sit-in dei comitati

Venerdì 7 Febbraio 2020 di Emanuele Faraone
La protesta
RIETI - Partito davanti al giudice monocratico del tribunale di Rieti, Carlo Sabatini, il processo per il crollo della palazzina ex Ina-Casa di piazza Sagnotti 1 ad Amatrice, nel terremoto del 24 agosto 2016 e subito un rinvio al 15 maggio per difetto di notifica. Tra i sei imputati c'è l'ex sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

Fuori dal tribunale sit-in di sostegno e protesta del Comitato "Noi non dimentichiamo".

I SERVIZI COMPLETI NELL'EDIZIONE DI RIETI DEL MESSAGGERO
IN EDICOLA OGGI, VENERDI' 7 FEBBRAIO
© RIPRODUZIONE RISERVATA