Terza: bis Real Gavignano Ponzano, debutto amaro per Cittaducale: 6-0: Tabellino, commenti e foto

La squadre prima del match
di Paolo Annibaldi
4 Minuti di Lettura
Sabato 6 Novembre 2021, 18:17

RIETI - Finisce 6 a 0 l’incontro di calcio Real Gavignano – Cittaducale valido per la seconda giornata del campionato provinciale di Terza categoria. Per i padroni di casa che bissano la vittoria della scorsa settimana, partita in discesa da subito, mentre per Cittaducale che torna ad affacciarsi in questo campionato e che nel primo turno aveva riposato, un esordio più che mai difficile.

 

Il primo tempo

L’inizio è buono per Cittaducale che prova a mettere pressione ai padroni di casa e va al tiro con Andrea Mancini su calcio di punizione e la palla colpisce il palo alla sinistra di Gobbi. Per i primi 10 minuti sono i ragazzi di Giacomelli che provano a fare la gara, ma il tempo di prendere le misure agli avversari e da lì in poi è un monologo da parte del Real Gavignano che inizia a costruire palle gol a ripetizione con Mancini che impegna Degano. Al 16’ il gol del bomber Migliorelli che con un diagonale al volo non lascia scampo al portiere ospite e fa 1 a 0.  Cittaducale al 27’ con D’Amelia di testa manda la palla a lato. Al 32’ raddoppia Gavignano con Nocelli di testa sugli sviluppi di una punizione anticipa i difensori e fa 2 a 0. Occasioni per Gavignano con Recchia e poi  Migliorelli che coglie un palo. Al 41’ il solito Migliorelli è lesto a sfruttare una indecisione dei centrali angioini e con un pallonetto deposita la palla in rete per il 3 a 0. Allo scadere una punizione da 45 metri di Mancini sorprende Degano con la palla che batte sull’interno della traversa e finisce in rete per il 4 a 0.

La ripresa

Calano i ritmi nel secondo tempo e inizia la girandola di sostituzione da parte delle due squadre. Cittaducale al 70’ Volpi prova dalla destra a sorprendere Gobbi ma la palla esce di poco a lato. Al 79 Gavignano pericoloso con D’Ascenzi e poi, al 83’ arriva il 5 a 0 con un’altra punizione di Mancini con la palla che si insacca sotto la traversa di Degano. All’89’ chiude le marcature in una partita senza più storia la rete di Lupo che di sinistro in piena area manda la palla sul primo palo per il 6 a 0 finale.  

Le dichiarazioni dei mister

Marco Galassetti, allenatore Asd Real Gavignano Ponzano: «La prima era andata bene, oggi la seconda, davanti al nostro pubblico, è andata benissimo. Un bravo ai ragazzi per la buonissima partita. Abbiamo ambizioni e non le nascondiamo, con una squadra costruita per provare a salire di categoria».

Felice Giacomelli, allenatore Asd Cittaducale: «L’esordio stagionale poteva sicuramente andar meglio. Siamo consci delle nostre possibilità e sapevamo oggi di dover affrontare un avversario di un’altra categoria. Dobbiamo lavorare molto per correggere i nostri errori, per cercare di essere competitivi durante il campionato. Siamo giovani e avremo tempo».

Il tabellino

Asd Real Gavignano Ponzano: Gobbi (73’ Grizzi M.),  Fabi, Pellegrini, Grizzi S., Pennacchini,Recchia (85’ Mannelli), Barnabei, Nocelli (46’Malizia), Migliorelli (58’ D’Ascenzi), Gherardo (70’ Lupo), Mancini . A disp. Spadaccioli, Ratini, Gennaretti, Marocchini . All. Galassetti

Asd Cittaducale: Degano, Lorenzoni (67’ Passi), Trippa I. (46’ Fiocco), De Fulgentiis, D’Amelia, Mancini A. (82’ Pandolfi A.), Sabli, Pandolfi T., Mancini M., Pirri (55’ Tiberti), Volpi (85’ Serva). A disp. Di Michele, Trippa F., Monaco, Ranalli. All. Giacomelli

Arbitro: George Adrian Bejan di Rieti

Marcatori: 16’, 41’ Migliorelli, 32’ Nocelli, 45’, 83’ Mancini, 89' Lupo.

Note: spettatori 150 circa, angoli 12-0; ammoniti: Trippa I. (C)

© RIPRODUZIONE RISERVATA