Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il Real Sebastiani non perde colpi. Foto. Finelli: «Piaciuti carattere e coesione»

La gioia a fine gara (foto Meloccaro)
di Luigi Ricci
2 Minuti di Lettura
Domenica 1 Maggio 2022, 20:51 - Ultimo aggiornamento: 20:52

RIETI - Soddisfatto a fine gara il coach del Reala Sebastiani, Alessandro Finelli: «Jesi è venuta a giocare la partita che ci aspettavamo, con grande prevalenza nel tiro da tre».

 

«All’inizio la loro difesa con cambi sistematici ha richiesto qualche adeguamento da parte nostra anche perché questa volta abbiamo avuto un minore contributo dalla panchina e abbiamo dovuto sperimentare varie soluzioni prima di trovare la migliore - prosegue il coach - La reazione che abbiamo avuto da metà terzo quarto in poi è stata ottima. Dal -14 (30-44) siamo passati al +14 del 39’ (80-64) con un differenziale di 28 punti e un break di 50-20. Da lodare Ghersetti per la combattività e la grinta messa in campo è stato un trascinatore: ha giocato 22 minuti, doveva farne di meno ma si è sacrificato giocando anche da pivot mostrando grande adattabilità e duttilità. Grazie al nostro staff è recuperato, si sta reinserendo nel nostro gruppo, cosa non facile a questo punto della stagione. E poi le prove individuali di Contento, Ndoja, Loschi, Piazza e Stanic hanno pesato. Nel complesso non abbiamo avuto la giusta continuità nei quaranta minuti, ma solo per metà. Ma è un fattore evitabile, e che è bene aver affrontato ormai alla vigilia dei payoff. Mi sono piaciuti però il carattere e la coesione raggiunta dalla squadra e dallo spogliatoio perché è anche così che si superano i moneti difficili quando si soffre da un punto di vista tecnico. Un fattore importante in vista della post season».

© RIPRODUZIONE RISERVATA