Npc, sconfitta indolore contro Chiusi: 74-84. Foto. Anche Tortù ko. Martedì i quarti di Supercoppa a San Severo

Lucas Maglietti al debutto in maglia Npc (foto Meloccaro)
di Lorenzo Santilli
2 Minuti di Lettura
Sabato 17 Settembre 2022, 23:45

RIETI - Sconfitta indolore per la Kienergia Rieti, che chiude il girone di Supercoppa a 4 punti, ma il primo posto era già in cassaforte grazie alle vittorie su Pistoia e Fortitudo Bologna.

 

La Npc giocherà martedì i quarti a San Severo, che ha superato Chieti 61-52: una vittoria darebbe ai reatini l'accesso alle final four di Forlì.

Al PalaSojourner contro Chiusi finisce 74-84 per i senesi (24-22, 40-40, 49-66 i parziali). Senza Marchiaro, Naoni e soprattutto Tucker, a poche ore dal match Ceccarelli perde anche Tortù, colpito da un virus intestinale. La Npc dura 20’, poi nulla può il team reatino contro la profondità del roster senese. Ancora buone indicazioni da Nonkovic, il migliore tra i suoi, Geist e Timperi. Debutto per il playmaker italoargentino Maglietti.

Il tabellino
Kienergia Npc Rieti: Geist 16 (6/11, 0/4), Nonkovic 15 (4/5, 2/3), Timperi 12 (5/7 da 2), Maglietti 8 (2/5 da 3), Zugno 7 (2/4, 1/5), Rotondo 6 (3/6, 0/1), Del Testa 5 (0/2, 1/7), Melchiorri 3 (1/1 da 3), Roversi 2 (1/1 da 2), Jhon, Imperatori, Feliciangeli. All. Ceccarelli.
Umana Chiusi: Bolpin 27 (1/2, 8/11), Eyck 18 (2/2, 4/7), Possamai 15 (6/10 da 2), Martini 11 (3/5, 1/5), Medford 6 (2/3, 0/3), Candotto 5 (2/4, 0/3), Donzelli 2 (1/3, 0/1), Lazzeri, Braccagni, Cavalloro, Raffaelli, Bozzetto ne. All. Bazzi.
Arbitri: Gagliardi (Fr), Salustri (Rm) e Picchi (Fr).
Note. Tiri da 3: Kienergia 7/26, Umana 13/33. Tiri liberi: Kienergia 11/13, Umana 11/19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA