Rieti, Amatrice portavoce
della "Giornata del cuore"

Martedì 24 Settembre 2019
RIETI - In occasione della Giornata Mondiale del cuore, dal 27 al 29 settembre prossimi, l’Azienda Sanitaria Locale di Rieti, attraverso l’Unità di Cardiologia dell’ospedale de Lellis di Rieti, partecipa alla campagna di prevenzione “Banca del Cuore”, organizzata dalla Fondazione per il Tuo Cuore Hcf - Onlus dell'Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri). Si tratta di un Progetto di Prevenzione Cardiovascolare unico al mondo, completamente gratuito per il cittadino, che prevede la custodia gratuita e prontamente disponibile dell’elettrocardiogramma (Ecg), dei valori pressori e dei dati sanitari più rilevanti di tutti i malati e dei cittadini che vi hanno aderito.

L’edizione 2019 del Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare Truck Tour Banca del Cuore, è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Dipartimento di Protezione Civile, da Rai Responsabilità Sociale e da Federsanità Anci.

All’attività di screening, che si svolgerà ad Amatrice dal 27 al 29 settembre prossimi all’interno di un Jumbo Truck di 75 mq (posizionato in prossimità del palazzetto dello sport), potranno accedere tutti i cittadini che vorranno partecipare al programma di prevenzione cardiovascolare gratuito. Durante questi 3 giorni, un’esperta equipe specialistica effettuerà, gratuitamente: Ecg, rilascio della BancomHeart (una speciale card che permette tramite internet la connessione ai propri dati sanitari cardiovascolari rilevanti, in modo semplice e intuitivo 24 ore su 24, da qualunque parte del mondo), rilevamento della pressione arteriosa, dosaggio (puntura dal dito) di tutto il profilo colesterolemico, trigliceridemico, glicidico e uricemico, istruendo i partecipanti alla corretta prevenzione.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma