Bella prova della Kienergia: Biella battuta 86-75 e serie in parità. Brilla Pepper, bene Wilson. Foto

Dalton Pepper (foto Meloccaro)
di Lorenzo Santilli
3 Minuti di Lettura
Martedì 15 Giugno 2021, 22:35 - Ultimo aggiornamento: 22:56

RIETI - Urlo Kienergia. Al PalaSojourner, davanti a circa 300 tifosi che hanno dato il loro valore aggiunto, la Npc batte Biella 86-75 e riporta in parità la serie, che da vederdì si sposterà in Piemonte. 

 

Prova maiuscola dei reatini, sempre avanti nel punteggio, pareggiano i conti riportando i giochi sull'1 a 1. Tra le fila della Npc, Pepper è il trascinatore assoluto con 26 punti, ottima anche la risposta di Wilson (20 punti). Assente Ponziani, bloccato dal Covid.

Il primo tempo
Rossi lancia a sorpresa Nonkovic ed è proprio grazie ad un guizzo dell'under reatino che il match si sblocca. Buon approccio anche per Pepper, arriva anche la tripla di Nonkovic e Rieti vola sul +4. Biella reagisce e si riavvicina nel punteggio, trovando addirittura il sorpasso con la tripla di Carroll ad 1' dal termine. Gran finale di frazione per i reatini con Sanguinetti e Wilson, che allo scadere confeziona il sorpasso, 21-18 al primo riposo. Grande partenza di secondo quarto: Wilson sale in cattedra, Tommasini trova la tripla del +9 e Squarcina chiama time out. Contraccolpo Kienergia: Barbante e Miaschi dall'arco firmano il 6-0 di parziale e Rossi richiama i suoi in panchina. Si segna pochissimo in questa fase del gioco, tanti errore da entrambi le parti, un solido Pepper mantiene i suoi davanti nel punteggio. Ingenuità della difesa reatina, gioco da 3 punti di Pollone, Rieti risponde con una bella combinazione Pepper - De Laurentiis, bravo a fissare il punteggio sul 42-38 al termine del primo tempo.

La ripresa

Rientro da manuele per la Kienergia, che stringe le maglie in difesa e inizia a trovare continuità in attacco. Pepper è ispiratissimo, Sanguinetti alza le percentuali dalla lunga distanza e Piccoli trova la tripla del +12, Squarcina è costretto così a richiamare i suoi in panchina. Biella torna fino al meno 7, complice una Npc che rischia troppo sul finale, chiudendo alla penultima sirena sul 62-55. Bertetti con una tripla riporta Biella ad un solo possesso dai reatini, che replicano immediatamente con Sanguinetti e Pepper. Partita di continua strappi, ma la Npc resta sempre avanti, riportandosi avanti di 11 lunghezze. Biella non molla, ma arriva il tecnico fischiato ad Hawkins e Rieti ne approfitta, tornando sulla doppia cifra di vantaggio. Partita praticamente chiusa già a 2' dal termine, con Rieti avanti di 14, finale che recita 86-75.
 

Il tabellino

Kienergia Rieti: Wilson 20 (5/10, 3/9), De Laurentiis 11 (4/7, 0/3), Pepper 24 (8/13, 2/5), Sanguinetti 12 (1/3, 2/6), Sabatino 3 (1/2 da 2), Piccoli 5 (1/1 da3), Tommasini 6 (2/6 da 3), Nonkovic 5 (1/2, 1/2), Frizzarin e Buccini ne. All. Rossi.

Edinol Biella: Hawkins 7 (2/2, 1/3), Miaschi 7 (2/7, 1/4), Carroll 11 (0/4, 3/9), Barbante 7 (2/5, 1/2), Laganà 12 (2/6, 2/3), Pollone 6 (1/2, 0/1), D’Almeida 6 (1/1 da 2), Berdini 4 (0/2, 1/2), Bertetti 10 (0/2, 3/5), Vincini 2 (1/1, 0/1), Moretti 3 (1/1 da 3). All. Squarcina.

Arbitri: Radaelli (Mi), Foti (Mi), Bartolomeo (Br)

Note. Tiri da 3 Rieti 11/32, Biella 13/31. Tiri liberi Rieti 13/14, Biella 14/20. 5 Falli: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA