Miliardario russo Vyacheslav Taran muore in un incidente con l'elicottero: un passeggero aveva disdetto lo stesso volo poco prima

L'uomo, 53 anni, era co-founder della piattaforma di trading "Libertex"

Precipita e muore in elicottero il miliardario russo Vyacheslav Taran: uno dei passeggeri aveva disdetto poco prima
3 Minuti di Lettura
Martedì 29 Novembre 2022, 15:10 - Ultimo aggiornamento: 15:17

Mistero intorno alla morte di Vyacheslav Taran. Il miliardario russo, co-founder della celebre piattaforma di trading online "Libertex", è morto a 53 anni, dopo che l'elicottero su cui viaggiava si è schiantato vicino alla località turistica di Villefranche-sur-Mer (Villafranca Marittima) in Costa Azzurra. Il volo era decollato dalla Svizzera, poco prima un passeggero che doveva prendere parte al trasporto, aveva disdetto il suo biglietto. Il mistero che ora circonda la sua morte si infittisce ancora di più dal momento che il tempo era ottimo e il mezzo non aveva nessun guasto apparente.

Lukashenko ha paura di morire? «Licenziati tutti i cuochi e le guardie del corpo» dopo la morte del ministro Makei

Cade e muore in elicottero il miliardario Vyacheslav Taran

Il volo di Taran, partito da Losanna con un pilota esperto, alla guida di un elicottero monomotore H130, si è schiantato intorno alle 13:00 del 25 novembre. Nello schianto è rimasto ucciso anche il pilota, un francese di 35 anni. Il sostituto procuratore di Nizza, giunto sul posto dell'incidente, aveva dichiarato che «non si può escludere la colpa di terzi».

Un altro passeggero non identificato avrebbe dovuto unirsi al volo, ma ha cancellato all'ultimo minuto il suo biglietto, questo secondo quanto riferisce il Dailymail che cita la stampa locale. Taran lascia tre figli e la moglie Olga, fondatrice del giornale web "Hello Monaco". La famiglia era infatti residente nel principato francese. 

Putin, il "massaggiatore" Goloshchapov in fuga dalla Russia. «Conosce i segreti dello Zar»

© RIPRODUZIONE RISERVATA