Putin, colonnello russo Vadim Boyko trovato morto con 5 colpi di pistola al petto: per Mosca è un suicidio

L'ufficiale è stato trovato senza vita nel suo ufficio, era stato incaricato dell'arruolamento dei coscritti da mandare in Ucraina

Putin, colonnello russo Vadim Boyko trovato morto con 5 spari al petto. Mosca: «È stato un suicidio»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Novembre 2022, 13:35 - Ultimo aggiornamento: 13:37

Trovato senza vita con cinque colpi d'arma da fuoco al petto. Vadim Boyko, colonnello russo di 44 anni, è stato trovato morto, nel suo ufficio a Vladivostok, nella regione di Primorsky, situata nell'estremo oriente russo e confinante con Cina e Corea del Nord. Ex capo della "Makarov Pacific Higher Naval School" di Vladivostok, la più importante accademia militare della marina russa, Boyko era stato incaricato da Putin nell'arruolamento dei coscritti da mandare in Ucraina.

Guerra mondiale, Medvedev: «L'Occidente si sta avvicinando». Mosca: Kiev vuole conflitto Nato-Russia

Mosca chiude subito la questione: «È stato un suicidio»

Secondo quanto ricostruito dalle testimonianze, il 44enne sarebbe arrivato al lavoro ed entrato frettolosamente nel suo ufficio, subito dopo sarebbero stati uditi 5 spari. Un altro ufficiale, precipitatosi subito nell'ufficio di Boyko, avrebbe poi rinvenuto il cadavere del colonnello. L'uomo è solo l'ultima figura di spicco a morire in circostanze misteriose dall'inizio della guerra in Ucraina, la stampa russa ha immediatamente parlato di suicidio. Pista che è stata rapidamente messa in discussione dalla polizia, poiché il colonnello per uccidersi si sarebbe dovuto sparare cinque volte al petto.

Per ora non è stato rinvenuto nessun messaggio o indizio che manifestasse l'intenzione di suicidio da parte del militare. Gli investigatori hanno rinvenuto i cinque bossoli dei colpi sparati e ben 4 pistole Makarov di matrice sovietica accanto al cadavere. Boyko lascia una moglie e due figli. Un caso analogo era accaduto il mese scorso, quando il corpo senza vita di un altro ufficiale, il tenente colonnello Roman Malyk, 49 anni, era stato trovato in una località sempre nella regione di Primorsky.

Missili Polonia, cosa è successo? Tensione Nato-Russia, Mosca: non siamo stati noi

© RIPRODUZIONE RISERVATA