Giuramento di avvocati in tribunale
Rieti record per il numero di iscritti

Venerdì 3 Maggio 2019 di Massimo Cavoli
RIETI - Rieti si conferma, come certificato in passato dalle statistiche, una delle città italiane con il maggior numero di avvocati iscritti all'ordine in rapporto a quello degli abitanti. Ieri, con il giuramento di altri tre, l'albo di categoria ha toccato quota 456, segno di una tendenza che non conosce crisi, nonostante le difficoltà.

A leggere la rituale formula davanti al Consiglio dell'ordine, presieduto dall'avvocato Attilio Ferri, nell'aula penale intitolata allo scomparso avvocato Nicola Recchia, sono stati l'avvocatessa Azzurra Benvenuti, di Fara Sabina, l'avvocato stabilito Ilaria Gregori e l'avvocato integrato Andrea Paglia. Insieme a loro, in qualità di abilitanti praticanti, hanno prestato poi giuramento i reatini Giorgia Perelli e Simone Labonia, e Michele Francia, di Torri in Sabina, attesi ora dal prossimo esame di Stato.

Cerimonia sobria, che, come di consueto, si è svolta davanti a familiari e amici dei neo iscritti all'albo, momento che ha offerto al presidente Ferri anche l'occasione per ricordare a quali doveri deontologici e morali sono chiamati gli appartenenti all'avvocatura, primo tra tutti il rispetto tra colleghi e delle regole, oltre che verso i magistrati e il personale giudiziario. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma