Argentina, tartaruga con 14 grammi di plastica nell'intestino torna in mare

EMBED
La fondazione "Mundo Marino" ha liberato la tartaruga che aveva ingerito 14 grammi di plastica. L'animale ha rischiato di morire ma l'intervento dei veterinari ha permesso alla tartaruga di tornare in acqua dopo alcuni giorni di ricovero. Mundo Marino si trova a San Clemente de Tuyo in Argentina.
 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi