"Adottiamo una scuola":
Studenti e docenti del Fatati
mettono in scena lo spettacolo
"Le cronache di Interamnia"

Tomassina Ponziani
1 Minuto di Lettura
Sabato 23 Novembre 2019, 17:36

TERNI - Tornano sul palco del teatro Secci i ragazzi dell’istituto comprensivo Felice Fatati con i docenti Enza Nascani, Marco Collazzoni e Oreste Brondo e la partecipazione di Stefano de Majo.

Lo spettacolo teatrale “Le cronache di Interamnia”, organizzato dall’associazione Claudio Conti grazie al contributo della fondazione Carit, andrà in scena venerdì 29 novembre, alle 20 e 30.
L’evento nasce dal patto di collaborazione “Adottiamo una scuola” siglato tra l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Terni, l’associazione Claudio Conti e l’istituto comprensivo Felice Fatati.
Nell’ambito del patto è stato realizzato il laboratorio teatrale rivolto ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado volto ad attingere dal vissuto dei ragazzi alla ricerca di forme di comunicazione e linguaggi che trasmettano i valori positivi del vivere insieme.
Quello con l’istituto Fatati è solo uno dei tanti progetti di solidarietà portati avanti dalla onlus nata in memoria di Claudio Conti, guidata da Tomassina Ponziani.
Un’associazione con cui mamma Tomassina porta avanti progetti di solidarietà a Terni e nel mondo per continuare le buone azioni per cui Claudio ha speso la sua breve ma intensa vita.
Accanto all’inaugurazione della scuola di formazione professionale “Claudio Conti” realizzata in Uganda e al sostegno ad un orfanotrofio della Bielorussia, l’associazione da anni è in campo per sostenere le persone in difficoltà della città di Terni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA