Domenica In, Sabrina Salerno in lacrime per la lettera del figlio. «Non ti cambierei mai»

Ospite di Mara Venier la showgirl protagonista di Ballando con le Stelle racconta la sua storia tra sofferenze e l'amore per Enrico Monti

Domenica In, Sabrina Salerno in lacrime per la lettera dal figlio: «Non ti cambierei con nessuna»
4 Minuti di Lettura
Domenica 28 Novembre 2021, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:40

Una delle regine indiscusse di Ballando con le Stelle quest'anno è Sabrina Salerno. La showgirl genovese si racconta a Domenica In. Dopo il super successo di ieri sera Sabrina si lascia andare a quattro chiacchiere con Mara Venier. «Tu non ti rendi conto di quanto vali» la rassicura così zia Mara. «Sono una maniaca del controllo e della precisione è vero».

Un'esperienza quella di Ballando che sta tirando fuori la vera Sabrina. «Ti sei lasciata andare completamente. Hai apeto il tuo cuore al pubblico che ti conosceva in una maniera diversa». Che sia bella la cinquantenne genovese è innegabile, ma oltre alla sensualità la Salerno sta dimostrando al talent di essere molto di più

Ballando con le Stelle, Sabrina Salerno e il valzer per la sorella conosciuta da poco: la performance conquista tutti

Domenica In, Sabrina Salerno si racconta

«Bellissima anima, tanta sofferenza, tanta gavetta, hai voluto mantenere sempre la tua indipendenza e un grande amore per il tuo lavoro». Mara non ha dubbi, lei vincerà il talent. 

«Sono una persona molto forte ma anche molto fragile» si descrive così Sabrina. Un padre che non l'ha riconosciuta e che l'ha voluta incontrare solo quando lei un giorno del suo compleanno quando la showgirl l'ha chiamato per parlarci. Da lì sono stati 4 mesi di conoscenza importante e poi la morte dell'affetto ritrovato. Una vita difficile quella di Sabrina.

Ballando con le Stelle, Sabrina Salerno e la lite furiosa con Samuel Peron: «Volevo lasciare il programma»

L'amore per il marito

Poi si parla di amore e al video del marito Enrico Monti gli occhi le si riempono di lacrime: «Lo stimo in maniera incredibile è un uomo pazzesco. Non giudica mai. Io ho degli attimi di grande follia in cui vedo solo buio. Un amore che senza di lui io non potrei vivere». Si sono fatti del bene sabrina ed Enrico. «È il mio centro di gravità permanente, nonostante le mie fragilità ed i miei colpi di testa, quando mi prendono questi momenti neri devo tornare da lui», ha aggiunto Sabrina, trovando la comprensione di Mara Venier.

Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli a Sabrina Salerno: «Finalmente hai finito con le baracconate». La Mussolini non ci sta

La lettera del figlio Luca

Uno spazio interamente dedicato a Luca, il figlio diciasettenne: «Mio figlio è un bellissimo ragazzo molto riervato non si è mai fatto un selfie in vita sua forse per equilibrare come io vivo i social. Lo stimo molto. Sono una mamma che cerca di farlo volare. È difficle ma ci provo». 

Mara Venier ci ha provato a invitarlo in studio ma lui non ce l'ha fatta, ma ha lasciato le sue parole ad un foglio e le lettere scritte hanno emozionato Sabrina.

«Ciao mamma sono due mesi che manchi da casa e iniziano a mancarmi i tuoi Sei la Mia vita. Non è facile avere una mamma che si chiama Sabrina Salerno ma con tutti i tuoi difetti non ti cambiere con nessuna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA