​ Udinese, ecco Nicola e il suo calcio emozionale: esordirà contro la Roma

Martedì 13 Novembre 2018 di Eleonora Trotta

Ha viaggiato e studiato, Davide Nicola, in questo periodo di assenza dalla serie A. Del resto il tecnico piemontese è un perfezionista: ama l’aggiornamento costante e il confronto con i big del suo settore. Solo un un mese e mezzo fa è stato avvistato a Madrid per apprendere, insieme al suo staff, i metodi di Simeone. Ha fatto una tappa anche in Germania, dove ha visionato da vicino Bayern Monaco e Schalke 04 . L’Udinese, che lo ha scelto senza esitazioni già domenica mattina (contratto fino al 2020, domani la presentazione ufficiale), riparte così da un allenatore umile ma anche ambizioso ed esigente. Al suo motto «Il calcio è un gioco» abbina concetti come 1) il tecnico deve essere un punto di riferimento e cogliere anche tutti gli aspetti emotivi del gruppo 2) Il dialogo è fondamentale 3) viva il calcio propositivo e aggressivo 4) Lo sport deve regalare emozioni e trascinare il pubblico.
Il prossimo 24 novembre, alla ripresa del campionato, sfiderà un altro sostenitore del calcio dinamico: Eusebio Di Francesco. Le emozioni saranno quindi garantite. 

Ultimo aggiornamento: 19:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Whatsapp parla chiaro: studenti on line in classe

di Raffaella Troili