Calciomercato, il mercato dei giocatori

LEGGI TUTTO LEGGI MENO

Il calciomercato include le trattative contrattuali per il passaggio dei giocatori da una squadra all'altra. Una sorta di mercato in cui le società trattano i diritti alle prestazioni calcistiche dei giocatori di tutto il mondo. Le trattive, posono essere fatte solamente in due periodi, cioè nelle Finestre di mercato (1° Luglio-18 Agosto e dal 2 al 31 Gennaio), nei quali i club effettuano acquisti e cessioni. La sede storica del calciomercato, in Italia, si trova in zona San Siro, all’Hotel Sheraton di Milano. La pandemia di Covid-19, ha cambiato anche il calendario del calciomercato, a partire dall’aggiornamento delle date della sessione estiva, dal 1° settembre al 5 ottobre 2020, mentre la sessione invernale ha coinciso con le date tra il 4 gennaio e il 1° febbraio 2021. Le trattative intraprese dalle società non avvengono direttamente con il calciatore oggetto di negoziato, ma per mezzo dell’intermediario, più comunemente conosciuto come procuratore sportivo, o nello specifico Agente FIFA. 

 

Le negoziazioni che riguardano il calciomercato comprendono diversi tipi di accordi: l’acquisto o la cessione a titolo definitivo del cartellino di un giocatore avviene quando il club interessato a un calciatore, acquista (o vende); l’acquisto o cessione a titolo temporaneo (prestito) solitamente si risolve con un’operazione economica che prevede il passaggio di un calciatore da un club all’altro per un determinato periodo di tempo, generalmente per un ciclo di una o due stagioni; la risoluzione del contratto del calciatore professionista può avvenire consensualmente, oppure come previsto dal contratto individuale, dall’accordo collettivo o da norme federali; la clausola rescissoria inserita all’interno di un contratto fra società e calciatore permette al professionista di recedere unilateralmente dal contratto siglato a fronte del pagamento di una somma di denaro a carico del giocatore stesso, tuttavia, questa risulta essere una formalità giuridica; lo svincolamento di un giocatore professionista, solitamente, avviene per scadenza del contratto con il club, di conseguenza il calciatore in questione può passare a titolo gratuito (a parametro zero) ad un’altra squadra.

 

2 Minuti di Lettura

Risultati per "CALCIOMERCATO"

6 Settembre 2021