FANTACALCIO

Fantamercato, da Traoré a Maroni: i cinque nomi della settimana

Venerdì 14 Giugno 2019 di Francesco Guerrieri
Era fatta per Traoré alla Fiorentina, poi col cambio di prorietà è saltato tutto e ora il giocatore è diretto alla Juventus
Il mercato deve ancora iniziare ufficialmente, i primi colpi dell’estate sono in panchina: Conte all’Inter, Fonseca alla Roma e Inzaghi ha rinnovato con la Lazio. Gli altri? Giampaolo è sempre più vicino al Milan, ormai ci siamo per Sarri alla Juve: i bianconeri e il Chelsea stanno trattando sulla buonuscita. Nella rivoluzione viola, il nuovo presidente della Fiorentina Rocco Commisso riparte da una certezza e conferma Montella in panchina. La Sampdoria tra Pioli e Di Francesco, Andreazzoli è il nuovo allenatore del Genoa e Juric quello del Verona. Semplici e Mihajlovic hanno rinnovato rispettivamente con Spal e Bologna. Andiamo a vedere ora chi sono stati i cinque giocatori al centro del mercato nella settimana che sta per finire.

HAMED TRAORE’
Era tutto fatto tra Empoli e Fiorentina che aveva già l’accordo a gennaio (15 milioni) per portarlo in viola dopo la fine del campionato, poi il cambio di proprietà ha fatto saltare tutto. Così il centrocampista classe 2000 è tornato sul mercato e la prima squadra a mettere gli occhi su di lui è stata la Juventus: operazione praticamente chiusa a 12 milioni più bonus, con Traoré che molto probabilmente verrà girato in prestito. Curiosità: i bianconeri stanno lavorando anche per prendere il fratello Amad dall’Atalanta (classe 2002).

RADE KRUNIC
Rade Krunic sarà il primo acquisto del nuovo Milan targato Giampaolo. Operazione da otto milioni di euro più bonus iniziata da Leonardo e conclusa dalla coppia Maldini-Boban, rispettivamente nuovi direttore tecnico e Chief Football Officer. La settimana prossima sono in programma le visite mediche e la firma sul contratto di quattro anni per il centrocampista che – anche lui come Traoré – lascia l’Empoli dopo la retrocessione in B.

BRAYAN VERA RAMIREZ
Il primo acquisto del Lecce per la Serie A arriva dal Leones, seconda divisione colombiana: terzino sinistro classe ’99, i dirigenti giallorossi hanno affondato il colpo dopo averlo visto all’esordio nel Mondiale Under 20 contro la Polonia. Operazione complessiva da circa 1 milione di euro conclusa grazie all’intermediazione di Silvio Pagliari. Vera Ramirez ha firmato un contratto di quattro anni con opzione per il quinto, superata la concorrenza del Fenerbahçe.

VALENTINO LAZARO
Può essere lui il motorino sulla fascia destra della nuova Inter di Conte. Classe ’96, nazionale austriaco che l’Hertha Berlino ha riscattato l’estate scorsa dal Salisburgo per 6,5 milioni di euro. I nerazzurri si sono portati avanti avendo trovato già un accordo di massima con il giocatore sul quale ci sono anche Psg e Arsenal, ora devono trattare col club tedesco per un’operazione che potrebbe aggirarsi intorno ai 20/25 milioni totali.

GONZALO MARONI
Acquisto a sorpresa della Sampdoria, che in pochi giorni ha chiuso per l’arrivo di Gonzalo Maroni dal Boca Juniors. Il classe 2000, in passato già obiettivo del Milan, ha svolto oggi le visite mediche per il club blucerchiato. Si tratta di un prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. Maroni pronto a sbarcare in Serie A dopo un anno in prestito al Talleres e l’avventura al Mondiale Under 20 con l’Argentina conclusa agli ottavi di finale. Ultimo aggiornamento: 18:34


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma