La Fiorentina ufficializza Italiano e scarica Ribery. Musso all'Atalanta: tutte le cifre dell'affare

La Fiorentina ufficializza Italiano e scarica Ribery. Musso all'Atalanta: tutte le cifre dell'affare
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Giugno 2021, 13:26 - Ultimo aggiornamento: 18:08

La nuova Fiorentina riparte senza Ribery. Il club viola ha deciso, infatti, di non rinnovare il contratto del fantasista francese che, da domani, potrà firmare da svincolato il nuovo accordo. La decisione è quindi della società e non del calciatore, apparso visibilmente dispiaciuto per la scelta del patron Commisso e del nuovo allenatore Vincenzo Italiano, ora ufficiale, come si evince dal tweet pubblicato dai Viola.

Perotti tratta col Genoa: vuole il ritorno. Inter: i tifosi insorgono per il rinnovo di Kolarov

Un possibile dietrofront? È l'augurio di una parte dei tifosi ma di fatto, ad oggi, nessuno ha mai convocato il calciatore ex Bayern per parlare di futuro. Tornando ad Italiano, il club toscano ha individuato anche la contropartita che verrà girata allo Spezia per liberare lo staff dell'allenatore: si tratta del bulgaro Hristov

Colpo da 20 milioni: Musso va all'Atalanta

Da Firenze a Bergamo, dove l'Atalanta ha perfezionato un altro colpo: Juan Musso. Il classe '94, pagato 20 milioni di euro, firmerà un importante contratto pluriennale (1,4 milioni di euro a stagione con bonus) e sostituirà il partente Gollini. Ci sono ancora diverse squadre alla ricerca di un portiere, per questo l'estremo difensore dei bergamaschi è stato proposto più volte in Italia e all'estero. Le cifre? L'Atalanta valuta il suo cartellino circa 15-18 milioni di euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA