Bologna-Milan, i voti: Piatek e Bonaventura fanno sorridere Pioli

Domenica 8 Dicembre 2019 di Salvatore Riggio
PAGELLE BOLOGNA
 
SKORUPSKI 5.5
Il portiere polacco è vittima della serataccia difensiva del suo Bologna.
 
TOMIYASU 4.5
Aveva iniziato bene la stagione, ma nelle ultime settimane sembra essersi perso. Male sull’1-3 del Milan.
 
BANI 4.5
Fa fallo su Piatek in occasione del rigore del Milan e tiene in gioco Theo Hernandez sul raddoppio.
 
DANILO 5
I rossoneri giocano una bella gara e lui affonda poco alla volta.
 
DENSWIL 5
La parte finale dell’azione del raddoppio del Milan è quasi tutta dalla sua parte.
 
POLI 6
In questo Bologna è sempre l’ultimo ad arrendersi.
 
SCHOUTEN 5
Non aiuta abbastanza in mediana. Sostituito all’intervallo.
 
SKOV OLSEN 6
Theo Hernandez è un motorino ed è davvero suggestivo il duello con lui. Uno dei più propositivi del Bologna.
 
DZEMAILI 5
Questa volta sono mancati i suoi inserimenti offensivi.
 
SANSONE 6.5
Suo il corner da dove arriva l’autorete di Theo Hernandez e sua la rete del 2-3.
 
PALACIO 5.5
Prova a fare qualcosa in attacco cercando di tenere a galla il Bologna.
 
SVANBERG 5
Non dà quell’aiuto che si aspettava Mihajlovic.
 
SANTANDER 5.5
Con il suo ingresso, il Bologna passa al 4-4-2, ma incide poco.
 
ORSOLINI 6.5
Appena entra, si procura il rigore che riapre il match.
 
MIHAJLOVIC 6
Non smette mai di incitare la sua squadra.
 
 
PAGELLE MILAN

 
G. DONNARUMMA 6
Inizia con una disattenzione, poi si fa trovare pronto.
 
CONTI 6.5
È sulla via del recupero e il merito è di Stefano Pioli.
 
MUSACCHIO 6
Gioca in maniera frenetica, ma cerca di controllare gli attaccanti avversari.
 
ROMAGNOLI 6
Il Bologna non lo mette nelle condizioni di strafare. Lucido nelle chiusure.
 
THEO HERNANDEZ 6.5
Quarto gol stagionale, secondo di fila dopo quello da tre punti contro il Parma. Sfortunato sull’autorete verso la fine del primo tempo. Mezzo punto in meno per aver steso Orsolini in area.
 
KESSIE 6.5
Gioca tantissimi palloni macinando chilometri su chilometri.
 
BENNACER 6.5
Non si fa condizionare dal giallo ingiusto beccato al 21’ del primo tempo.
 
BONAVENTURA 7
Il rinnovo del contratto è ancora in alto mare, ma il Milan non può perdere (a zero, tra l’altro) un giocatore come lui. Seconda rete dopo quella firmata al Napoli.
 
SUSO 7
Il raddoppio di Theo Hernandez è per metà suo. Decisivo con il suo passaggio brillante.
 
PIATEK 7.5
Saranno le indiscrezioni sul possibile ritorno di Ibrahimovic a Milanello, ma gioca una bella gara procurandosi il rigore che poi trasforma. A inizio ripresa partecipa all’azione del terzo gol.
 
CALHANOGLU 6
Qualche spunto interessante, ma dovrebbe osare di più.
 
PIOLI 6.5
Secondo successo di fila. Aggancia il Torino al nono posto a 20 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma