Civitanova è già campione d'inverno. Ha perso solo una partita, in stagione

Lunedì 16 Dicembre 2019 di ​Vanni Zagnoli
E’ sempre Civitanova, nel volley, con un turno di anticipo è già campione d’inverno. La Lube del triplete (scudetto, Champions e mondiale per club) batte Padova per 3-0, con parziali bassi, e resta a punteggio pieno: in stagione ha perso solo la semifinale di supercoppa italiana, contro Modena, in campionato è a quota 11 successi su 11 e in Champions ha debuttato vincendo. Resta la più forte, come ha dimostrato in Brasile.

Seconda è Perugia, lontana 4 punti, grazie al successo su Modena per 3-1. Gli emiliani sono terzi, poi Trento, vincente sul campo di Sora. Alle spalle delle solite 4 sale Milano, a 2 punti dalla Trentino, poi Ravenna, Verona e Padova.

Monza è quintultima, davanti a Piacenza, entrambe sono parziali delusioni, rispetto alle aspettative, e i brianzoli rischiano di non qualificarsi alla prima fase della coppa Italia, che comprenderà le migliori 8. 

Vibo Valentia ha 2 punti di margine su Latina, Sora chiude a quota 4. Entrambe le laziali rischiano la retrocessione, con due posti per la serie A2.

In campo femminile comanda l’Imoco Conegliano, su Busto Arsizio, poi Casalmaggiore e Novara. 
  Ultimo aggiornamento: 00:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma