Tra cocktail e musica va in scena un brindisi con stile

Lunedì 9 Dicembre 2019
Pia Menale ed Elisabetta Tessier
Scambio di auguri a due passi da Piazza di Spagna. La magia dell’Immacolata tra sofisticato finger food giapponese, amici e beauty. Calcano il red carpet scintillante di Rampa Mignanelli le ammiratissime Angela e Marianna Fontana, le gemelle di “Indivisibili”, ambedue in look scuro e in preparazione con un altro film. Ma molto schive, e low profile, nel rivelare il contenuto del loro nuovo lavoro. Al Christmas party pomeridiano ecco Elisabetta Pellini in maglia bianca su jeans anni Settanta e cappottone giallo, colpita dagli addobbi dell’albero di Natale. Pia Menale e Elisabetta, Giuseppe e Carlo Tessier accolgono l’attrice Alessandra Carrillo, in tailleur di pelle nera, intenta a posare per un clic adagiata su un pianoforte collocato al centro della sala ricca di specchi. La saluta il collega Luca Martella, in coppola scozzese, testimonial di diverse pubblicità televisive. Delizioso sushi servito a braccio e annaffiato da bollicine doc.
 
E mentre l’esuberante dj punk Sonia Rondini seleziona hits anni Ottanta, ma anche contemporanee, arriva la bella moglie di Edoardo Leo, Laura Marafioti: si rilassa anche lei mangiando sushi appoggiata al panoramico pianoforte a coda. E fa il suo ingresso una deliziosa biondina, Noemi Trifilidis, in vestitino argentato con cerchietto nero molto trendy. Cattura l’attenzione Gabriel Camardi, l’artista italo-australiano che appende le sue pochette di seta all’interno di palle di Natale trasparenti. Sulle scale coperte dal tappeto rosso ci sono il fashion manager Enzo Merli con il produttore cinematografico Andrea Iervolino, in elegante total black. Il giornalista Rai Leonardo Metalli conversa con Riccardo Mastrangeli mentre arriva il dealer operator della Bmw Roma di via Barberini, Fabrizio Piccoli, deus ex machina dell’happening. E lo struscio glam non ha sosta. Ecco Roberto Cipullo, altro produttore cinematografico, in caldo cappottone bianco. Gli aristocratici Guglielmo e Vittoria Giovanelli Marconi, in seta nera e coralli rossi, salutano l’amico del cuore Giuseppe Ferraioli. Tra la folla che gremisce l’elegante spazio bianco anche Antonella Salvucci, in blusa white. Si alza il volume della consolle con The Wall dei Pink Floyd e le centinaia di ospiti iniziano a ballare. Qualcuno improvvisa addirittura una diretta Facebook mentre danza. Si diverte l’opinionista Jolanda Gurreri, in outfit di velluto rosso su capellone a falda larga. E ancora sfilano Antonio Flamini e Andrea Quattrini, con l’attore-doppiatore Marco Vivio. E si palesano Pascal Vicedomini e l’attrice Paola Lavini, in jeans e sneakers, attratta, inevitabilmente, anche lei dal mega albero.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani