Inghilterra, dal 19 luglio via tutte le restrizioni: addio mascherine (anche al chiuso) e distanziamenti

Inghilterra, dal 19 luglio via tutte le restrizioni: addio mascherine (anche al chiuso) e distanziamenti
3 Minuti di Lettura
Domenica 4 Luglio 2021, 11:41 - Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 09:00

Nonostante la variante Delta, niente mascherine, in nessun contesto. Niente più metro di distanza tra le persone. E non si dovrà nemmeno più scansionare un codice QR prima di entrare in un bar, ristorante o in un altro locale.

Cambierà così la vita in Inghilterra dal 19 luglio, quando il governo prevede di revocare le restrizioni introdotte per contenere la diffusione del coronavirus. Lo scrive il Sunday Times citando proprie fonti governative.

Inghilterra, campagna vaccinale ok

Grazie al successo della campagna vaccinale, sostiene la fonte, il governo «è fiducioso sul fatto che non vi sarà il rischio di alcuna ulteriore pressione sul sistema sanitario nazionale» dopo la revoca delle restrizioni. Il segretario di Stato britannico per l'Edilizia abitativa, le Comunità e il Governo locale, Robert Jenrick, ha confermato a Sky News che dal 19 luglio sarà una scelta personale quella di indossare la mascherina e non più un obbligo.

Ucraina-Inghilterra, i giornalisti inglesi a Roma nonostante i divieti: «Così abbiamo evitato la quarantena»

«Penso che entreremo in un periodo in cui non ci saranno restrizioni legali, lo stato non ti dirà cosa fare, ma ci si affiderà al grado di responsabilità personale», ha detto, spiegando che «maggiori dettagli verranno forniti dal primo ministro» Boris Johnson e sottolineando che è «essenziale che ogni adulto venga vaccinato».

Covid, in Russia nuovo record di morti: sono 679 nelle ultime 24 ore, mai così tanti da inizio pandemia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA