Roma, incidente alla Romanina: Barbara morta per uno stop non rispettato, ferita figlia 14enne

Giovedì 14 Novembre 2019 di Marco De Risi
Roma, schianto tra due auto per stop non rispettato: donna muore, ferita la figlia 14enne

Tragedia sulla strada ieri mattina alla Romanina, intorno alle sette, quando una donna al volante di un'auto, con all'interno la figlia di 14 anni, si è scontrata con un'altra autovettura. La donna è morta sul colpo, mentre la figlia, sotto choc, è stata ricoverata in ospedale. La sciagura si è verificata su un tratto di via del Ponte delle Sette Miglia all'angolo con via Eugenio Florian. La guidatrice deceduta si chiamava Barbara Viangardo, 47 anni, e stava portando a scuola la figlia. Poco prima aveva lasciato all'asilo, una bimba di 5 anni e poi, questione di minuti, avrebbe portato a scuola la quattordicenne. La donna, però, non ha fatto in tempo.

LEGGI ANCHE Incidente sull'Appia tra Monte San Biagio e Terracina, morta un'anziana
 

 

Lei era alla guida di una Matiz e si è scontrata a un incrocio con un uomo di 52 anni che stava portando una Toyota. Le due auto, senza rallentare, si sono scontrate all'incrocio di via del Ponte di Sette Miglia con via Eugenio Florian da dove è sbucata l'auto della donna con all'interno la figlia. Uno schianto che ha spostato di diversi metri la Matiz verso un muro. Sono arrivati i soccorsi ma per la donna non c'era nulla da fare. Da una prima dinamica, ricostruita dai vigili, la vittima, a causa dell'urto, è stata spostata dal sedile e scaraventata contro un finestrino al quale ha sbattuto la testa. La donna sarebbe stata trovata con la cintura di sicurezza slacciata. È da capire se ha ceduto la cintura oppure non è stata proprio usata. In un primo momento, i soccorritori del 118 hanno temuto che pure la quattordicenne si fosse fatta male. Hanno trovato la minore ammutolita dalla scena che aveva appena vissuto. D'urgenza è stata trasportata all'ospedale Sandro Pertini dove è stata ricoverata.

LEGGI ANCHE Roma, autobus sbalza motociclista fuori strada e fugge via: autista identificata e sospesa

In serata è stata dimessa: le condizioni sono buone anche se la ragazza è apparsa molto provata. Il conducente che guidava la Toyota coinvolto nell'incidente, è stato colpito da malore. È stato portato in ospedale dove è stato sottoposto ai test antidroga e antialcol. È risultato negativo in entrambi i casi. Sono in corso accertamenti da parte dei vigili urbani del Tuscolano per appurare eventuali responsabilità del guidatore sulla Toyota. La donna morta proveniva da via Florian, una strada stretta che ha l'obbligo di dare la precedenza. Non è escluso che l'uomo sulla Toyota procedesse ad una velocità eccessiva. Saranno i rilievi effettuati dai vigili a stabilire con precisione cosa sia accaduto.

 

Ultimo aggiornamento: 15 Novembre, 13:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma