Roma, inseguimento stile "fast and furious", ruba moto e senza casco fugge contromano. Arrestato romano

Venerdì 15 Maggio 2020
Scene da inseguimento stile fast and furious. Ruba una moto e senza casco fugge guidando a tutta velocità contromano, inseguito dalla polizia. E' la storia di un 38enne romano,  bloccato e denunciato dai poliziotti del commissariato San Paolo in zona Colli Portuensi, fermato in via della Serpe dopo un difficile inseguimento.

Folle inseguimento sulla casilina: nomadi in fuga speronano auto polizia

Gli agenti in servizio in abiti civili lo avevano notato in via Pietro Venturi senza casco e a velocità sostenuta. Inutile intimargli l'alt: nonostante il traffico intenso, superato l'incrocio con via Portuense, il 38enne si è diretto sempre contromano in via della Serpe percorrendo via Michelangelo Pinto, via Francesco Arese per poi immettersi in via Portuense verso piazzale della Radio.

Roma, investono anziana e scappano: l’autista senza patente e ubriaco

Tornato in via della Serpe, dopo aver percorso un centinaio di metri, ha perso il controllo della moto cadendo a terra e sbattendo contro un veicolo parcheggiato per poi fermarsi contro l'auto della polizia. L'uomo, rialzatosi da terra, ha tentato di rimettersi in piedi e di fuggire con la stessa moto ma è stato bloccato dai poliziotti.

Malgrado abbia cercato di dimenarsi, spingendo e scalciando contro gli agenti, l'uomo, già noto alla giustizia e sottoposto ad avviso orale, è stato bloccato e accompagnato negli uffici del commissariato. La moto, risultata rubata, è stata restituita al legittimo proprietario mentre il fermato è stato denunciato per ricettazione e per resistenza a pubblico ufficiale e multato per guida senza patente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA