Subiaco, il grido d'allarme di Italia Nostra per la Rocca dei Borgia

Grido di allarme di Italia Nostra per la Rocca dei Borgia
di ANTONIO SCATTONI
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 14 Luglio 2021, 13:21

Grido di allarme di Italia Nostra per la Rocca dei Borgia di Subiaco, il comune in provincia di Roma, dove nel 1480 nacque Lucrezia. Per  Carlo Boldrighini di Italia Nostra Aniene - Monti Lucretili, l’antico maniero  è l’elemento più caratteristico del paesaggio di Subiaco  e  custodisce importanti cicli di affreschi del 500 e del 700: «Questi ultimi - ricorda Boldrighini - oltre al valore artistico sono anche un documento prezioso perché presentano accurate riproduzioni del territorio in quel tempo. È anche un monumento di grande valore storico, per i personaggi ospitati, tra i quali Lucrezia Borgia, che qui nacque».

L’incuria rilevata da Italia Nostra La Rocca dal 24 giugno ospita una mostra permanente di Lucrezia, con inedite testimonianze arrivate anche dall’Archivio di Stato di Modena. Per il Comune l’area visitabile è in totale sicurezza 

© RIPRODUZIONE RISERVATA