Rieti, in casa Real è subito caccia
al sostituto di Duda: Marin
favorito, Malafia l'alternativa.
Lonero preparatore atletico

Mercoledì 23 Ottobre 2019 di Mattia Esposito
David Marin
RIETI - Se, da una parte, la separazione con Duda attende il nero su bianco e comunicato ufficiale, in casa Real Rieti si accelera per definire la questione allenatore. La squadra deve infatti tornare a preparare il match di giovedì prossimo contro il Petrarca Padova, che verrà trasmesso su RaiSport. Il club vuole chiudere entro oggi, e la corsa si è ristretta a due nomi. Con l'addio di Duda arriverà anche quello del preparatore atletico Fernando Guerrero, che ieri ha festeggiato il suo compleanno e, forse, salutato definitivamente il Real.

Già definito il suo sostituto: sarà Alessandro Lonero, lo scorso anno al Napoli insieme a Jelovcic, De Luca ed al direttore Pietro Foderini. Un filo che lo lega a David Marin, anche lui lo scorso anno al Napoli, e che sta trattando con il suo club in Kuwait per liberarsi. I tempi non sono lunghi, perché intorno ad ora di pranzo arriverà la sua risposta definitiva, anche se a riguardo sembra trapelare cauto ottimismo. Pronta però anche l'alternativa, che porta in Brasile: si tratta di Fernando De Paula Malafia, classe 1961 che in passato ha già allenato Rafael attuale laterale del Real Rieti. Malafia ha tantissimi titoli conquistati e nel 2017 è stato eletto miglior allenatore della Liga Nacional, massima competizione per club in Brasile. Insomma, tutto in poche ore per il futuro del Real, che intanto potrà contare sulla permanenza di Javi Roni, desideroso di continuare a far parte del progetto amarantoceleste.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma