Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La Lilt reatina presente all'inaugurazione della mostra sulla storia dell'associazione

Flavio Fosso
3 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Novembre 2021, 16:03

RIETI - Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha presenziato all’inaugurazione della Mostra itinerante che racconta la vita della Lilt Lega Italiana per la lotta contro i tumori, a solo cento giorni dal Centenario della nascita.

La Lilt di Rieti era rappresentata dal vicepresidente Flavio Fosso e dal volontario-socio Franco Vecchi.

La Mostra formata di pannelli illustrativi è installata nel piazzale coperto antistante la Stazione Termini di piazza Cinquecento a Roma ed ha avuto come assoluto protagonista il presidente nazionale dr. Francesco Schittulli che ha tagliato il nastro inaugurale unitamente al ministro dopo avere illustrato lo scopo dell’iniziativa indicando anche l’opera dei suoi predecessori nel corso del secolo che va dal 25 febbraio 1922 ad oggi, sottolineando la grande operosità della Lilt nell’opera di propaganda e dell’azione di prevenzione delle malattie oncologiche.

Notevole la partecipazione delle associazione provinciali con particolare di quelle del Lazio, con il Coordinatore regionale dr. Alfredo Cecconi accompagnato dalle donne guarite dal tumore, che formano l’Associazione Donne più Lilt Latina, presieduta da Anna Maria De Cave.

La Mostra è composta da dieci pannelli alti due metri disposti in quaranta metri quadrati che, secondo gli organizzatori possono essere disposti anche in posizioni diverse occupando uno spazio dimezzato per poter agevolmente essere situata anche in sedi diverse.

Conversando con i rappresentanti reatini il presidente Schittulli, visibilmente soddisfatto della riuscita della manifestazione e della presenza del ministro Speranza intervenuto nonostante i suoi molteplici impegni, ha espresso l’auspicio che la Mostra possa essere ospitata in numerose città sedi di Associazioni Lilt.

Sarebbe più che opportuno – ha sostenuto – che le Associazioni provinciali si attivino ad ospitare ed allestire la stessa mostra itinerante presso prestigiose location del proprio territorio al fine di divulgare non solo l’immagine del nostro Ente, ma anche la vitale laboriosità di ogni loro realtà”.

Frattanto inizia dal 20 al 28 novembre l’attività del Percorso Azzurro un periodo di tempo dedicato al sesso maschile.

La Lilt Rieti organizza, sabato 27 dalle 10 alle 12 una postazione al Centro Commerciale Perseo per la raccolta gratuita della Adesioni al dosaggio Psa con la collaborazione della Synlab (ex Igea).

E’ possibile prenotare anche telefonando al n. 0746 268112 della LILT Rieti

© RIPRODUZIONE RISERVATA