Rieti, linea Orte-Roma Fiumicino,
traffico ferroviario rallentato
dopo l'uscita dai binari del treno

Rieti, linea Orte-Roma Fiumicino, traffico ferroviario rallentato dopo l'uscita dai binari del treno
di Samuele Annibaldi
1 Minuto di Lettura
Lunedì 4 Maggio 2020, 10:21

RIETI - Traffico ferroviario rallentato sulla linea Orte – Roma nel tratto Sabino ed in particolare fra Civita Castellana – Magliano Sabina e Stimigliano con i treni che in quel tratto viaggiano a binario unico a senso unico alternato.

L’aggiornamento da parte delle Ferrovie dopo che nel pomeriggio di ieri un treno che da Orte era diretto a Roma era sviato (termine tecnico che indica la fuoriuscita parziale di parte delle carrozze di un convoglio dai binari) nel tratto tra Collevecchio e Stimigliano. Nessun ferito tra i 5 passeggeri che in quel momento si trovavano a bordo e tra il personale in servizio (due macchinisti)  ma tanto spavento.

La situazione

Linea bloccata ieri sera in direzione Roma con la predisposizione di navette sostitutive. Operai e tecnici al lavoro da ieri e già all’alba di questa mattina. L’ultimo aggiornamento da parte  delle Ferrovie parla di lavori in corso per il pieno ripristino della linea fra Civita Castellana e Stimigliano (linea Orte – Roma). Nella tratta interessata la circolazione prosegue su un solo binario, a senso unico alternato, con ritardi fino a 25 minuti.

In direzione opposta, invece, alle 5 di questa mattina traffico ferroviario sospeso a Ponte Galeria, sulla linea Fiumicino Aeroporto – Roma - Fara Sabina, per permettere un intervento da parte del  118. Il traffico è ripreso alle 6.35 dopo che nell'interruzione un treno ha registrato 25 minuti di ritardo, mentre un regionale è stato cancellato e uno limitato nel percorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA