Elisabetta, primo Natale senza Filippo ma non in solitudine: Carlo e Camilla raggiungeranno la regina a Windsor

Elisabetta, primo Natale senza Filippo ma non in solitudine: Carlo e Camilla raggiungeranno la regina a Windsor
di Riccardo De Palo
3 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Dicembre 2021, 15:26

Si prospetta un Natale con pochi invitati (e tutti ultra-tamponati e vaccinati) della ristretta cerchia familiare, per la regina Elisabetta. La regina, che ha dovuto rinunciare alla tradizionale riunione di famiglia nella sua tenuta di campagna di Sandringham House, nella contea di Norfolk, ha scelto di restare nel castello di Windsor per le festività. Una decisione dettata dalla prudenza, vista la larga diffusione della variante Omicron in Gran Bretagna. 

A passare con la regina il Natale saranno il figlio Carlo e la nuora Camilla, confermano fonti di palazzo alla stampa inglese, e anche il principe Andrea e la sua ex moglie, Sarah Ferguson, oltre alle loro figlie, le principesse Beatrice ed Eugenie. Attesi al castello pure Edoardo, conte di Wessex, assieme alla moglie Sophie Rhys-Jones e i loro bambini, James, visconte di Severn e  Lady Louise.

 

Carlo e Camilla, che l’anno scorso avevano passato il Natale nella loro tenuta di Highgrove, in Gloucestershire, hanno ufficializzato la loro presenza oggi. «Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia - ha fatto sapere un portavoce di Clarence House - saranno con Sua Maestà il giorno di Natale». 

Il genero che ha contratto il Covid

Non ci sarà invece la figlia di Elisabetta, Anna: suo marito Sir Timothy Laurence ha infatti contratto il Covid e la nobildonna deve osservare un periodo in isolamento. 

Fonti del palazzo hanno fatto sapere al Mail che “Sua Maestà intende sempre essere di esempio”, ed è per questo che ha deciso di non dare appuntamento alla sua famiglia allargata nell’amata tenuta di Sandringham, dove è solita passare i mesi invernali. Tuttavia, i figli hanno preferito non lasciarla da sola nel suo primo Natale senza il marito Filippo, morto lo scorso 9 aprile sulla soglia dei cent’anni.

Elisabetta avrebbe tanto voluto poter vedere anche la principessa Anna, che però è costretta a restare in isolamento con il marito a Gatcombe Park, la sua residenza nel Gloucestershire. “L’ammiraglio Sir Tim - ha riferito una fonte alla stampa britannica - è risultato positivo al Covid e sta seguendo tutte le regole appropriate date le circostanze. Non sarà possibile per lui essere a Windsor per Natale”. Il marito di Anna ha scoperto la positività all’inizio di questa settimana, e quindi la coppia potrebbe in teoria raggiungere la regina la prossima settimana, se il decorso si rivelerà favorevole. 

I piani di William e Kate

In tempi normali, Elisabetta avrebbe riunito da venti a trenta familiari a Norfolk, oltre a tanti altri che avrebbero potuto vederla durante la Messa di Natale, nella chiesa annessa alla sua residenza. Ma è chiaro che i tempi non sono adatti per grandi assembramenti.

Non è ancora chiaro, invece, dove passeranno il Natale William e Kate. Secondo i piani iniziali, il duca e la duchessa di Cambridge passeranno le festività a Sandringham House, nella loro residenza di Anmer Hall; ma potrebbero anche spostarsi e decidere di raggiungere la regina in seguito, se Elisabetta deciderà di lasciare Windsor il prossimo gennaio, come previsto.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA