Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ucraina, lanciamissili Stormer in arrivo da Londra: primo sistema antiaereo non a spalla fornito da un governo occidentale

L'annuncio dal ministro della difesa britannico Ben Wallace

Lanciamissili Stormer in arrivo dal Regno Unito all'Ucraina. Primo sistema antiaereo non a spalla fornito da un governo occidentale
3 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Aprile 2022, 20:48

La Gran Bretagna invierà in Ucraina un piccolo numero di veicoli corazzati "Stormer" dotati di lanciatori per missili antiaerei Starstreak. Ad annunciarlo è il segretario alla Difesa britannica Ben Wallace. Un'ulteriore supporto alle forze armate ucraine, che stanno provando a respingere l'assalto russo al Donbass, aiutato soprattutto dai missili e dall'aeronautica.

Jet russo colpito dagli ucraini esplode in una palla di fuoco: i piloti si lanciano e vengono filmati

Putin blocca i social in Russia, ma i giovani lo beffano. «Ecco come il Cremlino è stato aggirato»

Cosa sono gli Stormer

«I veicoli Stormer daranno alle forze ucraine capacità antiaeree a corto raggio potenziate sia di giorno che di notte, ha spiegato Ben Wallace. Gli Stormer sono veicoli da combattimento corazzati britannici, antiaerei. Per "corazzati" si intende la fasciatura di cui sono dotati i veicoli, per la protezione da proiettili o frammenti di proiettili, e per "antiaerei" si intende che sono progettati per proteggere dagli attacchi aerei. Gli Stormer fungono da piattaforma mobile per i missili Starstreak High Velocity Missiles (HVM) che possono essere utilizzati per contrastare gli attacchi aerei. 

Dall'invasione russa dell'Ucraina, i governi occidentali hanno fornito solo missili antiaerei lanciati a spalla. Secondo il Ministero della Difesa, uno Stormer ha una velocità massima di 80 km/h, un'autonomia di 600 km e pesa 13,5 kg. Lo Stormer è dotato di un dispositivo di allerta per la difesa aerea montato sul tetto che fornisce il rilevamento del bersaglio e la definizione delle priorità. Un mirino panoramico dell'arma si trova nella parte anteriore del veicolo.

Dagli Stormer potranno essere lanciati i missili Starstreak, un sistema di difesa aerea britannico a corto raggio che può essere azionato manualmente sulla spalla o montato su veicoli, come nel caso degli Stormer. Il missile rilascia tre dardi che hanno ciascuno una testata esplosiva. È uno dei missili più veloci e precisi del suo genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA