Tutti pazzi per Lachapelle: attori e vip "sedotti" dal grande fotografo

Sabato 20 Aprile 2019 di Valentina Venturi
Piazza Fontanella Borghese si è trasformata in New York. Tutto merito delle mostre “David Lachapelle” nella Galleria Mucciaccia di Largo della Fontanella di Borghese e “Aftermodernism. A Perspective on Contemporary Art. Chapter 1. James Busby - Justin Samson” allestita alla Mucciaccia Contemporary di Piazza Borghese. Due gallerie per due esposizioni inaugurate qualche giorno fa e che hanno riempito la piazza di atmosfere Made in Usa.

I due allestimenti hanno infatti ricevuto il patrocinio dell’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e si propongono come vetrina sull’America odierna, per offrire un’analisi sull’evoluzione dell’arte contemporanea e sull’approccio del collezionismo attuale. Tanti gli ospiti accorsi ad apprezzare l’arte fotografica di Lachapelle, artista internazionale e che a Roma è stato in mostra l’ultima volta quattro anni fa: tra gli altri sono passati il produttore televisivo e cinematografico Pietro Valsecchi, l’ex senatore Raffaele Ranucci, Marco Rizzo e il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco.

Girava mostrando interesse e curiosità Roberto D’Agostino in giacca color senape accanto a Simona Marchini, l’attrice Michela Quattrociocche ha osservato con attenzione ogni quadro, mentre sorrideva soddisfatto Hubert Neumann uno fra i duecento collezionisti più importanti al mondo, qui per Art News. In tutto sono trentaquattro le opere in mostra che ripercorrono la produzione di Lachapelle a partire dagli anni Ottanta, quando decide di allontanarsi dal mondo dei rotocalchi e della pubblicità per dedicarsi all’arte, fino alle opere più recenti datate 2017.

Si respirava atmosfera americana anche nel servizio catering, dove troneggiava il finger food in stile cowboy: dai mini hamburger agli hot dog da mangiare in un sol boccone, c’era anche la possibilità di scegliere tra Coca-Cola o il classico prosecco. Si sono lasciati tentare dall’allestimento dei dolci americani tra marshmallow e candy di diversi formati un sorridente Nicola Vaporidis che si è intrattenuto con Massimiliano Mucciaccia davanti ad un Cristo con aureola a raggiera, Giovanna Fendi, la sceneggiatrice Simona Sparaco e l’artista Piero Pizzi Cannella, Giulia Mucciaccia.

Hanno fatto capolino anche l’ambasciatore di Malta Vanessa Frazier, la regista Giuliana Gamba e gli artisti Antonello Viola e Cristiano Pintaldi. Non sono stati resi noti i nomi degli acquirenti, ma sembra certo che alcune delle fotografie esposte siano state vendute proprio la sera dell’inaugurazione. Su tutte però svetta lo scatto con Naomi Campbell, storica immagine che l’artista non ha mai voluto mettere in vendita.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La partitella sulla spiaggia: evento top e incubo bagnanti

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma