Il glossario dell'economia: da Risparmio a Rendimento, tutto quello che c'è da sapere

Il glossario dell'economia: da Risparmio a Rendimento, tutto quello che c'è da sapere
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Luglio 2021, 07:41 - Ultimo aggiornamento: 22 Luglio, 16:41

Il lessico finanziario e il suo glossario. Tutto quello che c'è da sapere lettera per lettera.

RISPARMIO

È la benzina dei sogni. Il carburante che alimenta gli obiettivi di medio e lungo termine. Non è più sinonimo di materasso, anzi. E non vuol dire solo accumulo, ma porta con sé il senso della destinazione dell’obiettivo da raggiungere, preparando le risorse che dovranno soddisfare i bisogni futuri.

DIVERSIFICAZIONE

Il mondo non è bianco o nero. Le sfumature di grigio possono essere più o meno di 50, ma comprendono la ricchezza della vita. Puntare tutto su qualcuno può essere opportuno, se si parla d’amore. Investire tutto su una cosa soltanto non è mai consigliabile. È meglio diversificare, appunto.

RISCHIO

Deve essere calcolato. O calcolabile. Non si deve confondere con la sorte, buona o cattiva. Ha qualcosa che riguarda il calcolo delle probabilità e la capacità di cambiare quando non conviene insistere. Solo i cretini credono di ottenere risultati diversi ripetendo noiosamente le stesse azioni. Parola di Albert Einstein.

INTERESSI

Possono essere legali, anche quando somigliano all’usura. Possono essere passivi. E qualche volta di mora (forse anche per questo gli uomini preferiscono le bionde?). Se qualcuno ci fa un prestito, non ci fa un regalo. E quindi si aspetta di ricevere di più di quello che ci ha dato. Quel di più sono gli interessi da pagare. 

RENDIMENTO

I meno giovani ricordano i Bot-people e ancora li rimpiangono, visti i loro rendimenti da favola. I più giovani hanno imparato sulla loro pelle che non ci sono pasti gratis. E che il rendimento di un investimento è commisurato al rischio. Se vi promettono un rendimento oltre il 5% per un investimento, di questi tempi c’è dentro molto di rischioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA