Il gabbiano, dal mare alle città: ecco il volatile “urbano"

Video
EMBED
Il gabbiano è un volatile di mare che è solito nidificare lungo le coste o in zone umide. E’ dotato di grande intelligenza e capacità comunicative molto sviluppate, grazie a cui realizza con i suoi simili una vera e propria organizzazione sociale. Può capitare di vederlo da solo ma generalmente è un uccello gregario che vive in ampie colonie. L’obiettivo condiviso è fondamentalmente uno: trovare il cibo. Il gabbiano cerca sempre da mangiare. Per questo motivo diverse colonie, col tempo, hanno deciso di trasferirsi in zone urbane e popolare le nostre città. Grazie alle sue zampe palmate il gabbiano è molto abile a muoversi in acqua ed essendo una creatura carnivora predilige pesci, granchi o calamari. La fame lo porta però a spostarsi in presenza dell’uomo, dove trova insetti, resti di cibo in decomposizione e persino verdure. E’ talmente goloso che si è specializzato nel rubare la preda ad altri uccelli della stessa specie o diversa, arrivando ad attaccare anche l’uomo per procurarsi del cibo. Perciò talvolta può sembrare aggressivo ma non per questo meno fascinoso.