Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ternana nel giorno di Coulibaly mentre per Ascoli è già caccia al biglietto

Ternana nel giorno di Coulibaly mentre per Ascoli è già caccia al biglietto
di Paolo Grassi
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Agosto 2022, 00:24 - Ultimo aggiornamento: 13:19

Sorpresa in allenamento, all'indomani della sconfitta in Coppa Italia con la Cremonese. Sorpresa fino a un certo punto, poi, visto che il suo arrivo era già nell'aria. Mamadou Coulibaly è arrivato a Terni, ha sostenuto le visite mediche con lo staff sanitario e poi si è aggregato al gruppo di Cristiano Lucarelli. Primo giorno di lavoro con i nuovi compagni, per il centrocampista classe 1999, arrivato dalla Salernitana. Prima ha lavorato in palestra, per poi svolgere attività sul campo, all'antistadio Taddei, anche se lavora in maniera differenziata essendo reduce da un recente infortunio muscolare. L'accordo con lui e con la Salernitana, la Ternana lo aveva raggiunto già la settimana scorsa. Mancavano soltanto i passaggi burocratici, dalla firma del calciatore fino alla deposizione del trasferimento. Ora c'è anche l'ufficialità. Mamadou Coulibaly arriva alla Ternana con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro opzione, che diventa automaticamente obbligo nel caso in determinate situazioni, tra cui il caso in cui la squadra rossoverde dovesse salire in serie A. Coulibaly è un centrocampista che può adattarsi sia da mediano centrale che da mezz'ala. E' proprio in quest'ultima posizione, che ha giocato più frequentemente nella passata stagione. Nel gruppo, ritrova i suoi freschi ex compagni di squadra nella Salernitana Francesco Di Tacchio e Luka Bogdan. La società cerca ora di stringere ulteriormente per probabili nuovi arrivi. Si punta, per l'attacco, Andrea Favilli del Genoa. Se venisse lui, potrebbe partire Jonathan Alexis Ferrante. Si aspetta ancora una risposta da Daniele Bettella, difensore centrale del Monza, con le due società già in linea di massima d'accordo per un prestito. In uscita, si cerca sempre una sistemazione ad Aniello Salzano. Nell'attesa, procede pure la rizollatura del campo del Liberati. C'è stata la distesa di sabbia e ora si attende che vengano stesi i rotoli. Il tutto, mentre tra i tifosi è già febbre da serie B. Nel primo giorno di prevendita, è già caccia al biglietto per Ascoli-Ternana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA