Incendio sfiora Vigne di NarnI: danneggiata la tubazione dell'acqua

Venerdì 10 Aprile 2020
Il Centro Civico di Vigne, lambito dall'incendio
L’incendio è arrivato improvviso ieri notte ai “campetti” di Vigne di Narni. E si è subito propagato per la siccità ed anche per la vicinanza di alberi. Fatto sta che sono dovute intervenire ben due pattuglie dei vigili del fuoco per cercare di evitare che arrivasse alle case circostanti. L’incendio però ha anche rotto una tubazione dell’acquedotto che portava l’acqua a Gualdo, che è rimasto all’asciutto, almeno in parte: la rottura del tubo di polietilene ha determinato una fuoriuscita d’acqua che ha contribuito a spegnere l’incendio. Le cause? Sembra determinato da qualche gioco di ragazzo che poi è uscito dal controllo per la subitaneità delle fiamme. Anche gli abitanti di Vigne si sono preoccupati che il loro spazio comune non dovesse subire danni anche a costo di qualche assembramento di troppo in questo tempo di coronavirus. Ultimo aggiornamento: 14:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani