Domenica In, Mara Venier pronta a ripartire: tutte le novità dal talent alla sigla

Mara Venier
di L.Jatt.
5 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Settembre 2021, 14:34

Alla fine il ritorno di Mara Venier per l’ultimo anno alla conduzione di Domenica In è stato siglato e dunque Mara, annunciando l’inizio del prossimo contenitore di Rai1 ha detto: «Ci saranno dei cambiamenti in un format comunque collaudato e di grande qualità. Vorrei dare la possibilità ai giovani artisti di avere una bella ribalta sulla quale presentarsi e mettersi alla prova. Ogni domenica ci saranno quattro giovani talenti di grande livello. La parte iniziale non volevo che riguardasse il Covid come è stato in queste due ultime edizioni ma non possiamo ignorare questo tema anche se spero che lo spazio sia ridotto perché vorrebbe dire che la pandemia non fa più paura».

<h2> Domenica In, la prima puntata il 19 settembre </h2>

L’edizione 46 inizierà su Rai 1 da domenica 19 settembre. Al centro dello studio le interviste “one to one”, incontri che la Venier trasforma in racconti popolari sulla vita privata e pubblica di personaggi del mondo dello spettacolo, della musica, della cultura. Molte anche le novità della prossima edizione alla quale stanno lavorando gli autori. Giochi, spettacoli e rubriche di varia natura all’insegna dell’intrattenimento e del divertimento con un’attenzione particolare al territorio senza escludere puntate speciali per le quali si stanno preparando grandi sorprese.

Il programma andrà in onda su Rai 1 alle ore 14 e sarà visibile anche in streaming, sul sito ufficiale di Rai Play, dove sarà possibile rivedere la puntata anche dopo la messa in onda.  Il 16 agosto scorso è stato annunciato un casting per un talent show che sarà contenuto nella prossima edizione di Domenica In, dal titolo “I Fantastici della zia Mara”. Aspiranti cantanti, ballerini, imitatori e comici, di età compresa dai 18 ai 30 anni, interessati a prendere parte al talent show, possono  ancora inoltrare la loro richiesta attraverso il sito ufficiale di Rai Casting.

Il talent

In ogni puntata, si esibiranno quattro aspiranti talenti. Con l’edizione 2021/22, Mara Venier arriverà a quota 13 edizioni condotte, eguagliando, quindi, il record di Pippo Baudo. Nella nuova edizione del programma, ci sarà anche la presenza fissa di Don Antonio Mazzi, che si occuperà di storie di gente comune, con un vissuto particolare.
La sigla del programma è “Amori della zia”, cantata dalla band di Domenica In, diretta da Stefano Magnanensi e il programma va in onda in diretta dallo studio 3 degli Studi televisivi Fabrizio Frizzi, in Roma.
Intanto continua lo scambio social della Venier che non si è mai sottratta all’incontro e al dibattito con i fan.

Video

L’ultimo in ordine di tempo non è stato, però, molto piacevole. «Quando ce vò, ce vò» ha infatti commentato la conduttrice lo scambio di battute via social con due signore che le hanno consigliato di tagliarsi i capelli e di mettersi a dieta e alle quali la conduttrice ha risposto per le rime, mandandole a quel paese. La sua risposta ha suscitato un coro di interventi in suo favore, con frasi come “Mara sei tutti noi”, “sei un mito” e via dicendo. «Non sopporto più la fissa del sei vecchia, sei grassa, hai i capelli lunghi - ha spiegato la Venier - Io onestamente non ho tanti odiatori, ma a un certo punto diventa tutto sgradevole perché sono donne non troppo giovani a scrivere queste cose. Io non sto bene da tre mesi, ho un nervo lesionato, sto prendendo farmaci, ho passato con mio marito un’estate in salita. Posto una foto con un bel tramonto e con lui accanto, mi sentivo felice e scrivo che ci facciamo un mojito, ed ecco che arriva il commento “tagliati i capelli perché sei vecchia”. Mi ha fatto male, ma solo un attimo, poi mi sono detta, che vuoi? E ho reagito».

«Se si va a vedere - ha proseguito la Venier - sono sempre donne che hanno passato la menopausa a offendere sull’argomento. Le offese non ti arrivano dalle ragazze, che anzi adorano zia Mara. Ma io alla mia età non ho nulla da perdere, allora sono passata all’attacco e ho risposto, ma perché mi devi rompere sulla foto con mio marito, ma perché? Poi l’ha pubblicata un sito trash e ha avuto un grande risalto con molti commenti divertenti in mia difesa e la conseguenza è stata un altro attacco. Una mi ha scritto “non bere e mettiti a dieta”, ho risposto anche a lei e devo dire che c’è stata un’ovazione. Perché sono le donne a offendere? Non lo so, però sono donne. Secondo me sono donne infelici perché è l’infelicità che porta ad essere così rancorosi nei confronti degli altri. Una addirittura mi ha scritto: “Ma come, con la paresi che hai avuto bevi?”. A parte che non ho avuto nessuna paresi ma la lesione di un nervo facciale, ma scherziamo? Addirittura si tira in ballo la salute per attaccare una persona?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA