Djokovic debutta alle Atp Finals battendo Ruud in due set. Dedica a Berrettini nel finale

Djokovic debutta alle Atp Finals battendo Ruud in due set, con dedica a Berrettini nel finale
di Alberto Mauro
2 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Novembre 2021, 16:46 - Ultimo aggiornamento: 16:48

Novak Djokovic si conferma il numero uno al mondo anche al debutto delle Nitto Atp Finals di Torino, sbaragliando il giovane Ruud in due set. Il serbo è a caccia della sesta vittoria alle Finals per eguagliare il record di Federer, mentre Ruud - reduce da 5 tornei minori vinti (Ginevra, Bastad, Gstaad, Kitzbuehel e San Diego) - tiene botta alla grande nel primo set fino al tie break, ma cede di schianto nel secondo (7-6, 6-2 in 1 ora e 36 minuti). E a fine match sbanca il Pala Alpitour con un discorso in italiano perfetto che entusiasma il pubblico torinese: «Berrettini? Un grande abbraccio, è una bravissima persona e posso immaginare come si senta, per lui queste Atp erano qualcosa di speciale per lui. Spero possa tornare per la Coppa Davis o al più presto. E' una bellissima sensazione tornare qui, l’Italia è sempre stata la mia seconda casa».

Ha ricevuto il premio per aver concluso l’anno al numero uno del ranking per la settima volta in assoluto, superando Sampras. «Sono molto orgoglioso, Pete mi ha detto innamorare del tennis, per me è stato un idolo, è incredibile fare meglio di lui. Spero di giocare ancora un paio di anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA