Chelsea: il rinnovo di Conte, poi l'assalto a Bonucci. Pogba chiama Mendy, Bernardo Silva da Pep

Chelsea: il rinnovo di Conte, poi l'assalto a Bonucci. Pogba chiama Mendy, Bernardo Silva da Pep
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Venerdì 26 Maggio 2017, 17:15 - Ultimo aggiornamento: 17:50

Il futuro di Conte si tinge sempre più di Blues. Dopo la finale di Fa Cup, il manager del Chelsea incontrerà Abramovich per affrontare il vicino rinnovo (14 milioni a stagione per altri 4 anni) e pianificare la prossima stagione, con un obiettivo ben definito: la Champions League. Il tecnico ex Juve ha chiesto carta bianca sul calciomercato, ingenti investimenti e la conferma del suo staff, in scadenza di contratto. La cifra stimata per rinforzare la squadra si aggira sui 200 milioni di euro. La macchina è stata avviata contestualmente agli approcci, sondaggi e confronti per capire gli umori del tecnico salentino, ‘ossessionato’ dalla vittoria e totalmente focalizzato sulla prossima sfida. Ecco perché il prossimo meeting è stato rimandato alla prossima settimana, quando l'Inter - in caso di definitivo no di Conte a Sabatini -  annuncerà Spalletti. Poi partirà l’offensiva vera e propria ai primi della lista: Bonucci, Ruediger, Alex Sandro, Bakayoko (è ad un passo), Nainggolan e Morata. Sull’attaccante spagnolo c’è anche il Milan, sebbene Zidane voglia trattenerlo al Real. Il difensore della Juve, invece, si trova ad un bivio: da una parte è molto attratto da un’avventura in Premier dove firmerebbe l’ultimo contratto top della carriera sui 7-8 milioni a stagione, dall’altra, per motivi familiari, preferirebbe rimanere in Italia. 

POGBA CHIAMA MENDY
Sul taccuino del Chelsea c'è anche Benjamin Mendy. Ma in questa fase lo United sta cercando il sorpasso: Pogba si è mosso, infatti, in prima persona per bruciare Conte e Guardiola e portare il suo connazionale a Manchester. Già obiettivo di Barcellona, Juve e Inter (in trattativa con il Nizza per Dalbert, dopo il sì del calciatore), il terzino del Monaco costa oltre 30 milioni di euro. Il club monegasco, intanto, ha salutato Bernardo Silva: il classe '94 portoghese è sbarcato ieri a Manchester per firmare con il City, che dovrebbe versare ben 80 milioni di euro. Il prossimo obiettivo dell'agente Mendes, a colloquio anche con l'Inter e la Juve, è portare ora James Rodriguez da Mourinho.



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA