Inter-Empoli, i voti: Handanovic è il grande protagonista, Icardi chiude con il rigore sbagliato

Domenica 26 Maggio 2019 di Salvatore Riggio
PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 8
Nel primo tempo si vede solo su Caputi. Ma è nella ripresa che dimostra di essere uno dei portieri più forti in circolazione. Blinda la Champions ipnotizzando Farias e Ucan.
 
D’AMBROSIO 6.5
Decisivo con quella deviazione sulla traversa per anticipare Traoré.
 
DE VRIJ 6.5
Sul suo colpo di testa Dragowski fa un miracolo incredibile.
 
SKRINIAR 6.5
Cerca di non far passare Caputo. Va un po’ in difficoltà nel finale, ma non molla.
 
VECINO 6.5
Ha una bella occasione a inizio gara, ma scaraventa il pallone sopra la traversa.
 
BROZOVIC 6.5
Cerca di far girare il pallone a centrocampo e impegna Dragowski con un tiro da fuori. Nel recupero il Var gli annulla il 3-1.
 
ASAMOAH 6
Si fa vedere spesso in attacco e anche a lui Dragowski respinge una conclusione da fuori.
 
NAINGGOLAN 7.5
Rinasce nella partita più importante. Con il 2-1 regala la Champions all’Inter.
 
POLITANO 7
È il giocatore dell’Inter che tocca più palloni. La palla arriva sempre a lui e tiene in apprensione la difesa dell’Empoli.
 
ICARDI 5
La nota negativa della serata interista. Sbaglia il rigore che avrebbe chiuso il match e si becca gli insulti della Curva Nord.
 
PERISIC 6
La prima vera parata di Dragowski è su un suo tiro, ma è l’unico pericolo che crea l’esterno croato.
 
KEITA 7.5
Entra al posto di Asamoah e dopo 6’ porta in vantaggio l’Inter. Si fa espellere nel recupero.
 
LAUTARO MARTINEZ 6
Più di 20’ per far vedere che lotta più di Icardi.
 
SPALLETTI 7.5
Inizia con un incredibile 3-3-1-3 e a inizio ripresa ha il coraggio di togliere Asamoah e buttare nella mischia Keita. Poi, viene salvato dal suo Nainggolan. È la sua ultima sinfonia a Milano.
 

PAGELLE EMPOLI
 
DRAGOWSKI 8
Ferma ogni conclusione dell’Inter, compreso il rigore di Icardi. Prodigioso sul colpo di testa di de Vrij. Non può nulla sul tiro di Icardi e sul tap in vincente di Nainggolan.
 
MAIETTA 5
Soffre molto le avanzate di Asamoah.
 
SILVESTRE 5.5
Cerca in tutti i modi di tenere a galla la retroguardia dell’Empoli, fino al gol di Keita.
 
DELL’ORCO 5
Politano non gli fa capire niente. Sbaglia molto.
 
DI LORENZO 5
Si ritrova Asamoah e Perisic come avversari. Meglio in altre occasioni.
 
TRAORÉ 6
Sbaglia molto, ma è lui a ridare speranze all’Empoli con il gol del pareggio.
 
BENNACER 5.5
Il centrocampo dell’Inter gioca con grande intensità e lui ha poco spazio.
 
ACQUAH 5
Commette un po’ di errori ed è costretto a rincorrere gli avversari.
 
PAJAC 5
Non dà mai il suo aiuto all’Empoli. Come Dell’Orco, va in difficoltà con Politano.
 
CAPUTO 5.5
Ha due buone occasioni, ma Handanovic lo neutralizza.
 
FARIAS 5.5
Si dà da fare, ma non è facile contro un’Inter così. Poi, sbaglia davanti ad Handanovic.
 
BRIGHI 5.5
Ci mette l’esperienza, ma non basta.
 
UCAN 6.5
Dà la scossa all’Empoli con l’assist per Traoré, anche se fallisce il gol del possibile 2-2.
 
ANDREAZZOLI 5.5
Forse avrebbe dovuto avere più coraggio.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma