INTER

Inter, Conte sfida il Milan: «Loro non sono soltanto Ibrahimovic»

Lunedì 25 Gennaio 2021 di Salvatore Riggio
Inter, Conte sfida il Milan: «Loro non sono soltanto Ibrahimovic»

Antonio Conte non vuole lasciare nulla al caso e chiede più cattiveria in fase offensiva alla sua Inter. Poi avvisa i nerazzurri: «Il Milan non è solo Ibrahimovic», le sue parole alla Rai.

Partita. «Dal punto di vista psicologico domani c'è il passaggio del turno è la cosa più importante in una competizione come la Coppa Italia, che è una competizione di cui abbiamo grande rispetto».

Atteggiamento. «Servirà una prova di squadra».

Milan. «Ibrahimovic è un giocatore importante per il Milan, ma credo che questo Milan non sia solo Zlatan, è una squadra composta da giocatori forti e bravi tecnicamente che sta facendo cose importanti».

Campionato. «Il derby di andata è stata una partita dove ci siamo trovati sotto per 2-0, poi abbiamo segnato, abbiamo avuto diverse occasioni per pareggiare. Penso che non solo domani ma in generale, dobbiamo essere molto più cinici e determinati soprattutto quando arriviamo all’ultimo passaggio, alla conclusione, quello sarà importante, essere determinati e decisivi soprattutto quando si arriva in zona gol».

Lautaro-Lukaku. «Sono contento della partecipazione e dell’abnegazione che loro hanno durante tutta la partita, poi magari ci sono momenti più o meno fortunati per un attaccante. L’importante è che ci sia sempre grande partecipazione e abnegazione e questo da parte loro c’è sempre».


© RIPRODUZIONE RISERVATA